PRIMO PIANO
 
 
Sud Sudan: Kiir incontra Machar, governo di transizione entro il 12 novembre
Giuba, 11 set 14:13 - (Agenzia Nova) - Il presidente del Sud Sudan, Salva Kiir, e il leader ribelle Riek Machar hanno concordato oggi di formare un governo di transizione entro il prossimo 12 novembre. È quanto reso noto alla stampa dal portavoce del governo Michael Makuei Lueth. L’accordo è arrivato nel corso di un nuovo incontro faccia a faccia avvenuto oggi a Giuba fra i due rivali dopo quello di lunedì scorso. Machar è a Giuba per la prima volta da più di un anno per discutere con il presidente Machar le questioni rimaste in sospeso nell’ambito dell'accordo di pace rivitalizzato firmato nel settembre 2018 e la via da seguire per la sua piena attuazione, in vista della formazione del governo di unità nazionale entro il 12 novembre. Kiir e Machar si erano incontrati per l'ultima volta ad aprile in Vaticano, su invito di papa Francesco. Il leader ribelle si trova attualmente in esilio in Sudan dopo essere fuggito in seguito alla recrudescenza degli scontri a Giuba nel luglio 2016 e non può mettere piede nei paesi Igad (Sud Sudan, Kenya, Uganda, Somalia, Eritrea, Gibuti ed Etiopia). Nel maggio scorso le parti in conflitto in Sud Sudan si sono riunite per due giorni ad Addis Abeba per discutere dello stato di attuazione dell'accordo di pace rinnovato, firmato nel settembre scorso, e delle misure per portarlo avanti.
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..