TORINO

 
 
 

Torino: 4 chilometri sulle stampelle per minacciare l'ex moglie, arrestato stalker a Ivrea

Torino, 27 mar 16:23 - (Agenzia Nova) - Ieri sera, a Ivrea (Torino), la polizia ha arrestato per stalking B.M.A., italiano classe 1954. L'uomo è stato sorpreso in flagranza mentre cercava di introdursi nello studio professionale dell'ex moglie. Per raggiungere la donna, che minacciava da tempo, l'uomo aveva camminato per circa 4 chilometri sulle stampelle (gli era stata appena tolta l'ingessatura per la frattura a una gamba). Il sessantaseienne, che ora si trova ai domiciliari, è stato inoltre denunciato per false attestazioni, in quanto ai poliziotti ha dichiarato che si trovava in strada perché in cerca della sua auto. Inoltre dovrà pagare 400 euro di multa per aver violato il decreto del presidente del Consiglio per il rischio contagi da coronavirus. L'uomo non si era rassegnato alla conclusione del matrimonio, durato circa vent'anni. Ma nell'ultimo mese aveva iniziato a tormentare l'ex moglie, con messaggi anche minacciosi su telegram, anche di notte. La donna lo aveva denunciato. L'ex marito aveva fatto partire una sorta di macabro countdown il cui termine era fissato per il 24 marzo, in cui avrebbe rimosso l’ingessatura. Infatti il giorno dopo, senza gesso, si era presentato sotto casa della donna. Lei, però, si era trasferita in un paesino vicino a Ivrea. Ieri, quando ha provato di nuovo ad avvicinarsi all'ex moglie, sono scattate le manette. (Rpi)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE