CORONAVIRUS

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Coronavirus: Pisauro (Usb), decreto Cura Italia esclude 1,1 milioni di lavoratori precari (4)

Roma, 26 mar 18:57 - (Agenzia Nova) - Ed è però il pacchetto di misure sul mercato del lavoro che viene evidenziato come il più rilevante dal punto di vista quantitativo (complessivamente 8 miliardi). Si articola in una serie di norme tese a estendere la rete degli ammortizzatori sociali e degli altri strumenti di integrazione del reddito alla gran parte dei lavoratori colpiti, indipendentemente dal settore di appartenenza e dalle forme contrattuali. Nel complesso delle nuove prestazioni per effetto del decreto circa 14,7 milioni di soggetti (circa il 90 per cento del totale dei dipendenti privati) risulterebbero coperti da qualche forma di tutela dai rischi connessi all’epidemia Covid-19. Rimarrebbero esclusi: i lavoratori domestici. Per i quali è prevista, "con un’elevata probabilità", la possibilità di usufruire dell’indennità che verrà erogata a carico del menzionato Fondo per il reddito di ultima istanza. Esclusi inoltre circa 1,1 milioni di lavoratori discontinui non occupati all’inizio dell’epidemia e non appartenenti ai settori specificamente tutelati con l’indennità fissa di 600 euro. (segue) (Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..