CORONAVIRUS

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Coronavirus: Pisauro (Upb), prematuro giudizio su aiuto a imprese da decreto Cura Italia

Roma, 26 mar 19:04 - (Agenzia Nova) - Gli interventi previsti dal decreto Cura Italia analizzati dal presidente dell'Ufficio per il bilancio per quanto riguarda le imprese "sono finalizzati prevalentemente ad assicurare e mantenere livelli adeguati di liquidità". Per questo obiettivo sono stanziati complessivamente 4,7 miliardi nel 2020, ai quali si aggiungono minori entrate per la sospensione della attività di accertamento (0,8 milioni) e alcuni incentivi tributari per le spese legate in modo specifico alla emergenza sanitaria: crediti di imposta sia per gli oneri di locazione di negozi e botteghe per il mese di marzo sia per la sanificazione degli ambienti di lavoro (complessivamente 0,4 milioni) e una detrazione fiscale per le erogazioni liberali (0,1 milioni nel 2021). (segue) (Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..