PIEMONTE
 
Piemonte: incentivi a imprese che assumono residenti in Regione, Cgil Cisl e Uil chiedono incontro a Cirio
 
 
Torino, 11 set 17:32 - (Agenzia Nova) - I segretari generali di Cgil-Cisl-Uil Piemonte, Pier Massimo Pozzi, Alessio Ferraris e Gianni Cortese, hanno inviato una lettera al Presidente della Regione, Alberto Cirio, con la richiesta di un incontro che affronti le priorità sui temi dello sviluppo, delle politiche sociali e sanitarie e del mercato del lavoro. Un incontro che i tre segretari ritengono ancora più necessario, anche “a seguito delle notizie che apprendiamo dagli organi di informazione su ‘strane’ proposte, che speriamo siano solo di carattere propagandistico, di incentivazioni alle imprese che procedessero ad assunzioni in relazione alla residenza dei lavoratori, dal valore discriminatorio e non rispondenti alle necessità degli imprenditori e, men che meno, dei disoccupati.” (Rpi)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..