GOVERNO
 
Governo: Mulè (FI), Lega non in imbarazzo su M5s? Rischia complicità in fallimenti Roma e Torino
 
 
Roma, 12 lug 11:17 - (Agenzia Nova) - Il deputato di Forza Italia, Giorgio Mulè, chiede su Facebook: "Una domanda semplice agli amici della Lega: come si può governare con i Cinque stelle senza provare imbarazzo? Le divisioni su Autonomia, grandi opere, Salario minimo, Flat tax, secreto Sicurezza, immigrazione e famiglia sono prove quotidiane dell’inconcludenza. Ma - aggiunge - le esperienze amministrative e di governo di due realtà importanti come Roma e Torino dovrebbero far dubitare qualsiasi alleato che, occhio, nel lungo periodo diventa complice di una lunga serie di fallimenti". Per Mulè, "le dimissioni del sindaco Appendino, dopo aver consapevolmente perso Olimpiadi e Salone dell’auto, sarebbero l’unico atto di buon senso, che con speranza confidiamo arrivino anche dal sindaco Raggi: le condizioni in cui versa Roma, capitale d’Italia, sono un insulto e un oltraggio a tutta la Repubblica. Non sono più solo Roma e Torino: è l’Italia a dire basta. Basta - conclude - a questa incapacità mascherata da cambiamento". (Rin)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..