TORINO
Mostra l'articolo per intero...
 
Torino: Politecnico e Camplus inaugurano residenza universitaria Cesare Codegone (2)
 
 
Torino, 12 lug 15:46 - (Agenzia Nova) - Le camere, singole e doppie, completamente arredate, hanno un angolo studio, un servizio igienico di pertinenza ed in ogni stanza è stato previsto un frigorifero ad uso esclusivo dello studente. L’intero fabbricato è servito da rete Wi-Fi; ogni camera è dotata di impianto domotico che permette di evitare sprechi energetici in assenza degli occupanti, sia sulla climatizzazione estiva/invernale che su quella elettrica. I servizi che la struttura offre sono stati studiati per soddisfare ogni esigenza quotidiana: sono a disposizione di tutti gli studenti la lavanderia, le cucine comuni, le sale studio, una sala ricreativa dotata di TV, un’ampia terrazza e un giardino. Dichiara il Rettore del Politecnico di Torino Guido Saracco: “La costruzione della Residenza Codegone è un elemento importante per supportare l’obiettivo del Politecnico di Torino di arrivare a 40.000 studenti entro il 2024, di cui più del 60% arriveranno da fuori regione: è infatti indispensabile dotare la città di un’adeguata residenzialità, offrendo servizi specifici”.Con grande orgoglio presentiamo oggi la Residenza Codegone – commenta Maurizio Carvelli, Founder e Ceo di Camplus – che va ad arricchire l’offerta abitativa per gli studenti universitari a Torino. La Struttura è un intervento di qualità che si inserisce in un contesto dinamico e rappresenta un’ottima soluzione per gli studenti che studiano in città: vicino al Politecnico e a pochi metri di distanza dalla stazione, in una zona servita e vivace. Tra fine 2019 e il 2021 Camplus ha in programma tre nuove aperture a Torino: nella primavera 2020 in Corso Ferrucci, a settembre 2020 in Corso Peschiera e in Corso Novara e nel 2021 in Piazza Nizza” (segue) (Rpi)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..