INFRASTRUTTURE
Mostra l'articolo per intero...
 
Infrastrutture: segretaria di Stato Poirson a "Il Foglio", la Tav deve andare avanti
 
 
Roma, 19 apr 09:48 - (Agenzia Nova) - Vogliamo lavorare mano nella mano con gli italiani perché dall'Europa abbiamo ricevuto dei finanziamenti molto importanti. I lavori sulla Tav Torino-Lione sono già iniziati e ora bisogna continuare a dare dei segnali di avanzamento per non perdere questa preziosa opportunità. La strategia e la volontà della Francia è questa. Brune Poirson, segretaria di stato alla Transizione ecologica e solidale, è il volto green dell'Amministrazione Macron dopo la partenza dell'ex icona ambientalista Nicolas Hulot, ma è anche una grande sostenitrice dell'alta velocità Torino-Lione contro chi, come i 5 Stelle, parla di 'rischi per l'ambiente'. "Il Foglio" l'ha incontrata nel suo ministero, a boulevard Saint-Germain, a due settimane dalla nomina a vicepresidente dell'Assemblea delle Nazioni Unite per l'ambiente (Unea), una vetrina prestigiosa per la 36enne nata a Washington e formatasi tra Aix-en-Provence, dove ha frequentato Sciences Po, e Londra, dove ha frequentato la London School of Economics. Non spetta a me commentare le divergenze politiche sul dossier Tav tra Lega e Movimento 5 stelle, ma è indispensabile che l'Italia ci dia il più rapidamente possibile una risposta per sapere se ha intenzione di continuare a portare avanti questo progetto o no, dice la Poirson. (segue) (Rin)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..