INFRASTRUTTURE
Mostra l'articolo per intero...
 
Infrastrutture: Dadone-Campo (M5s), su Asti-Cuneo inutili pantomime Chiamparino per delegittimare Toninelli (2)
Cuneo, 19 apr 17:46 - (Agenzia Nova) - "A Borgna - proseguono Fabiana Dadone e Mauro Campo - suggeriamo di dedicarsi a quel che gli compete: una città e una provincia da amministrare con tante opere da portare a compimento, a partire, tanto per fare un esempio, dal trovare soluzione per le scuole superiori di Mondovì che attendono dal lontano 2006 che si concretizzino promesse ed annunci, mentre nel frattempo è persino crollata un’ala dell’Istituto Alberghiero. Così come sentiamo di dover ricordare a Chiamparino che l'ospedale di Verduno doveva aprire i battenti entro il 2018. Chissà che non venga finita prima l’autostrada dell’eterno, costosissimo cantiere per l’ospedale! Ora però si vada oltre le vecchie opere accessorie all’Asti-Cuneo: superate, inutili e probabilmente irrealizzabili e ci si impegni insieme ad immaginare e progettare opere realmente utili al territorio", concludono i due esponenti del M5s. (Rpi)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..