SICUREZZA
Mostra l'articolo per intero...
 
Sicurezza: accoltella connazionale dopo una lite, albanese fermato per tentato omicidio a Torino
Torino, 20 apr 14:04 - (Agenzia Nova) - Dopo una lite in via Baltea, a Torino, ha accoltellato un suo connazionale con due fendenti, al torace e alla spalla. Per questo un albanese di 32 anni, B.S., irregolare sul territorio nazionale e con precedenti, è stato fermato dalla Polizia in quanto gravemente indiziato del delitto di tentato omicidio e ricettazione. Suo fratello, B.A., di 25 anni, a sua volta irregolare sul territorio nazionale e con precedenti di polizia a carico, è stato sottoposto alla stessa misura per il solo reato di ricettazione. Nella notte del 4 aprile scorso, gli agenti del Commissariato Barriera Milano erano intervenuti nei pressi di un bar in corso Giulio Cesare, dove il titolare presentava ferite di arma da taglio al torace e al braccio sinistro. (segue) (Rpi)
 
 
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..