ROMA

 
 
 

Roma: Pd, Campidoglio in ritardo su riapertura delle spiagge

Roma, 29 mag 11:51 - (Agenzia Nova) - "Solo ieri sera è stata pubblicata l'ordinanza della sindaca sulla riapertura delle spiagge con grandi incertezze da parte degli operatori e dei cittadini". Lo affermano in una nota i consiglieri del Pd capitolino Valeria Baglio e Giovanni Zannola. "Le linee regionali sono state pubblicate da più di dieci giorni e a disposizione del comune ci sono anche 700 mila euro di fondi regionali per la gestione delle spiagge libere - aggiungono gli esponenti Pd -. L'ordinanza poteva essere emanata con largo anticipo così da permettere accessi sicuri e regolati agli arenili. Per quanto riguarda invece la fruizione delle spiagge libere non è ancora stato elaborato un piano di utilizzo dei fondi della Regione Lazio per permettere a tutti l'accesso al mare della capitale. Come per i buoni spesa, il verde e i parchi anche sugli accessi al mare per la giunta Raggi è una rincorsa continua e come accade regolermente è sempre in forte ritardo sulle scadenze. Anche per scuole con il passare dei giorni aumenta la preoccupazione sulla ripartenza della didattica. Non si vedono all'orizzonte - concludono - iniziative idonee per riaprire in sicurezza e in modo regolato l'accesso agli spazi educativi ai bambini". (Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE