Fonti stampa: l’oligarca russo Abramovich ha discusso uno scambio di prigionieri con Mohammed Bin Salman

Ieri il ministero degli Esteri ucraino ha ringraziato Mohammed bin Salman per aver svolto un ruolo “essenziale” nei negoziati per la liberazione dei prigionieri stranieri, che sono stati portati in aereo a Riad dopo il loro rilascio

Abramovich

L’oligarca russo Roman Abramovich ha incontrato il principe ereditario saudita Mohammed bin Salman a Riad alla fine di agosto, nell’ambito dei colloqui che hanno portato Russia e Ucraina a effettuare uno scambio di prigionieri di guerra. Lo riferisce l’emittente “Bloomberg”, citando tre persone che hanno familiarità con la questione. Le fonti hanno rifiutato di fornire ulteriori dettagli, così come il portavoce di Abramovich e l’ufficio stampa del governo saudita non hanno risposto immediatamente alle richieste di commento sul coinvolgimento di Abramovich.

Ieri il ministero degli Esteri ucraino ha ringraziato Mohammed bin Salman per aver svolto un ruolo “essenziale” nei negoziati per la liberazione dei prigionieri stranieri, che sono stati portati in aereo a Riad dopo il loro rilascio. Il quotidiano “The Sun” ha riferito che Abramovich ha accolto i cinque britannici liberati su un jet privato diretto in Arabia Saudita dalla Russia e ha consegnato loro un iPhone in modo che potessero chiamare la famiglia per dire che stavano tornando a casa. Le autorità dell’Arabia Saudita hanno reso noto nei giorni scorsi che il principe ereditario è stato coinvolto negli sforzi di mediazione che hanno portato al rilascio di dieci prigionieri, senza fornire ulteriori dettagli sul processo.

Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram