Banner Leonardo

Secondo l’ex segretario di Stato Usa Pompeo, Biden è “debole” con l’Iran

© Agenzia Nova - Riproduzione riservata

Le prime mosse della nuova amministrazione di Joe Biden nei confronti dell’Iran denotano “debolezza”, e la leadership iraniana saprà come approfittarne. Lo ha detto l’ex segretario di Stato degli Usa, Mike Pompeo, in un’intervista al quotidiano saudita “Arab News”. “Guardiamo alle azioni. Ad oggi l’amministrazione (Biden) ha rimosso la designazione (degli Houthi) come organizzazione terroristica. Nessuno mette in discussione che gli Houthi siano terroristi, e nessuno mette in discussione che gli iraniani li sostengano”, ha detto Pompeo.


Pompeo: “Un segnale di debolezza”

“Questa amministrazione ha detto: ‘Li toglieremo dalla lista’. Questa amministrazione ha lavorato insieme all’Agenzia internazionale per l’energia atomica per dire ‘no, non pubblicheremo un rapporto su questo materiale trovato in siti non dichiarati’. Ora permetteranno a denaro proveniente dal Fondo monetario internazionale e dalla Corea del Sud di fluire nelle casse iraniane”, ha aggiunto l’ex segretario di Stato. “È questo il genere di concessioni, senza che non ci fosse nessuna conversazione riguardo alla possibilità di avviare un negoziato. Questo denota debolezza”, ha detto Pompeo, sottolineando che gli iraniani sapranno come approfittarne. Nell’intervista, Pompeo ha inoltre sottolineato la forza dei legami tra Washington e l’Arabia Saudita, “importante partner di sicurezza”.

Leggi altre notizie su Nova News
Seguici su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram

© Agenzia Nova - Riproduzione riservata

ARTICOLI CORRELATI

Ultime notizie

detenuti

Haiti: gruppi armati assaltano il carcere della capitale

Nel quadro di una situazione fortemente confusa, il quotidiano regionale “El Colombiano” ha pubblicato un audio con la richiesta di aiuto dei militari in servizio nel carcere

Ciad: la morte dell’oppositore Dillo non convince, Ue e ong chiedono una indagine

Nel Paese la situazione rimane di forte tensione dopo le violenze scoppiate nei giorni scorsi nella capitale

Scossa di magnitudo 3.4 ai Campi Flegrei, paura ma nessun danno

Il terremoto è stato registrato questa mattina poco dopo le 10

Pakistan: Shehbaz Sharif eletto primo ministro, è il suo secondo mandato

La Lega musulmana di Nawaz Sharif, pur non ottenendo la maggioranza, è risultata il primo partito

Svizzera: 50enne ebreo ortodosso accoltellato a Zurigo, fermato un 15enne

L’uomo, secondo quanto riferito dalle autorità, è stato ricoverato d’urgenza

Altre notizie

Primarie Usa: Trump vince in Michigan, Missouri e Idaho

Le vittorie, sottolinea la stampa statunitense, aprono la strada all’ex presidente in vista del “Super Tuesday” della prossima settimana

Gaza: in Egitto nuovi colloqui per la tregua e la liberazione di ostaggi, assente la delegazione di Israele

Lo ha confermato al quotidiano “Times of Israel” un funzionario dello Stato ebraico

Crosetto: “Hamas va sradicato ma il popolo palestinese va protetto”

Sul Mar Rosso: "L’Italia non è li per fare azioni di guerra, ma per difendere le sue navi"
putin malore arresto cardiaco

L’85 per cento dei russi pensa che Putin abbia un piano chiaro per lo sviluppo del Paese

Un intervistato su dieci pensa che "non ci siano strategie”