Banner Leonardo

Salvini: “Sulla Tav mi auguro che la Francia non si fermi e torni indietro”

"Non prendo neanche in considerazione che rimangi l'impegno con l'Italia e l'Europa"

© Agenzia Nova - Riproduzione riservata

Sull’Alta Velocità Torino-Lione non prendo neanche in considerazione che la Francia si rimangi l’impegno con l’Italia e l’Europa. Ne è convinto il ministro delle Infrastrutture e dei trasporti, Matteo Salvini, intervenuto questa mattina su Radio24 a proposito della fattibilità della linea ferroviaria internazionale. “Mi auguro che la Francia non si fermi e torni indietro. E’ un’opera fondamentale per l’ambiente, per il trasporto e per l’alta velocità” ha sottolineato il ministro.


Commentando poi il dopo Berlusconi, il numero uno della Lega si è detto “disponibile ad intitolargli Linate o Malpensa anche se da appassionato di calcio dico che il futuro stadio del Milan “Stadio Berlusconi” sarebbe il top”. Sul tema, alla domanda se ci fosse l’intenzione di intitolargli il ponte sullo Stretto, di cui l’avvio dei cantieri è previsto per la prossima estate, Salvini ha risposto: “A me interessa farlo, fu una sua intuizione e ne era un sostenitore convinto”.

E poi gli ultimi fatti di cronaca nera, la vicenda di Casal Palocco e l’intenzione del governo di inasprire i controlli per l’uso del cellulare alla guida. “Non sono al corrente di una stretta per i social, non mi occupo di questo. L’importante è non criminalizzare youtuber e influencer a prescindere”, ha aggiunto Salvini.

Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram

© Agenzia Nova - Riproduzione riservata

ARTICOLI CORRELATI

Ultime notizie

nuova delhi india

Coppia di turisti spagnoli aggredita in India, lei stuprata da sette persone

I due, motociclisti, avevano piantato una tenda in un’area deserta e si stavano riposando prima di riprendere il viaggio verso il Nepal

Meloni in Canada illustra le priorità del G7 a Trudeau: “Meglio pochi risultati ma concreti per cambiare le cose&#...

“Siamo impazienti di collaborare con la presidenza italiana su tutti questi dossier, come i rapporti commerciali, la sfida delle migrazioni, l’intelligenza artificiale e le produzioni industriali”

Roma: incinta rischia di perdere la bimba, ospedale appronta parto di fortuna e la salva

Ha rischiato di perdere la figlia all'ottavo mese di gravidanza per un emorragia con distacco totale della placenta. Il caso, o il destino, però hanno...
F35B

Affonda la nave mercantile britannica Rubymar, era stata colpita dagli Houthi

Secondo il governo dello Yemen questo provocherà “una catastrofe ambientale”, trasportava infatti oltre 41 mila tonnellate di fertilizzanti

La Viceministra Gava a Nova: “Il contributo di Algeri al Piano Mattei renderà l’Italia un hub Ue”

"L’Italia e l’Algeria hanno ottime relazioni economiche, in particolare nel settore energetico"

Altre notizie

gaza

Gli Usa hanno effettuato il primo lancio di aiuti a Gaza: 30 mila i pasti paracadutati

“Dobbiamo fare di più e gli Stati Uniti faranno di più” ha detto ieri Biden

Turchia-Somalia: Erdogan e Mohamud a colloquio, focus economia e difesa

I due governi hanno concluso lo scorso 8 febbraio un accordo volto a rafforzare la cooperazione bilaterale

Milei al Parlamento argentino: “Porterò avanti la mia agenda di riforme con o senza di voi”

Il mese scorso i deputati hanno respinto la sua "Legge Omnibus", il maxi provvedimento contenente decine di riforme del sistema economico e istituzionale

La madre di Navalnyj visita la tomba il giorno dopo i funerali

La donna è stata accompagnata da Alla Abrossimova, madre della vedova di Aleksej