Russia, in corso esercitazioni a fuoco vivo in Crimea

russia Angarskij ucraina

Un’esercitazione a fuoco vivo messa in atto dal personale militare dei carri armati T-72B3 del corpo d’armata dell’esercito del Distretto meridionale russo è in corso presso il campo di addestramento di Angarskij, in Crimea. Lo afferma il dipartimento della flotta del Mar Nero, parte del ministero della Difesa russo.

“Il fuoco viene aperto secondo il piano per l’addestramento al combattimento delle unità di carri armati della formazione di difesa costiera”, si legge nel comunicato. I mezzi corazzati sparano sia da un luogo di fuoco diretto che in movimento su terreni accidentati, per simulare una battaglia imminente. I carri armati stanno elaborando tattiche per sopprimere gli equipaggi anticarro di un nemico simulato situato su posizioni fortificate, oltre ad esercitarsi a sparare su bersagli che riproducono veicoli corazzati e sistemi di artiglieria di nemici.

Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram