Banner Leonardo

Roma: bancarotta fraudolenta e autoriciclaggio, arrestata la famiglia Cavicchi

© Agenzia Nova - Riproduzione riservata

Ai domiciliari Giancarlo Cavicchi, patron dell’omonimo gruppo che opera nel settore della gestione degli alberghi, ristoranti e attività turistiche, insieme alla moglie Franca Mingotti. Si sono aperte invece le porte del carcere per il figlio, Cristiano Cavicchi, 51 anni, e del loro consulente fiscale, Luigino Bellusci, tutti indagati per associazione a delinquere finalizzata a reati di bancarotta fraudolenta e autoriciclaggio. Questa mattina hanno eseguito gli arresti i militari del comando provinciale della Guardia di finanza di Roma su disposizione del Gip del tribunale di Roma. L’Autorità giudiziaria ha, altresì, disposto la misura interdittiva del divieto di esercitare uffici direttivi di persone giuridiche ed imprese per la durata di 12 mesi nei confronti di 7 compiacenti “prestanome”, posti fittiziamente al vertice di alcune imprese per dissimularne la riconducibilità agli arrestati, nonché il sequestro preventivo di somme, beni immobili e mobili per oltre 3,5 milioni di euro.


Il provvedimento trae origine dalle indagini delegate al Nucleo di polizia economico-finanziaria a seguito della dichiarazione di fallimento di due società del gruppo. Gli accertamenti hanno consentito di acclarare come il sodalizio composto dai membri della famiglia Cavicchi, avvalendosi della partecipazione attiva di Bellusci, che collaborava per suggerire e attuare gli “aggiustamenti contabili” ritenuti necessari, hanno posto in essere numerose operazioni volte al depauperamento delle società in difficoltà, a favore di altre neo-costituite per poter continuare, prive dei debiti accumulati nei confronti dei lavoratori, dei fornitori e dell’Erario, nella gestione delle strutture ricettive e degli esercizi di ristorazione siti nella Capitale e in provincia di Bologna. Nel corso delle indagini sono stati ricostruiti pagamenti disposti dai conti di una delle due società fallite a favore di altre imprese riconducibili allo stesso dominus, in assenza di alcuna giustificazione economica, per quasi 3 milioni di euro, che costituiscono le somme oggetto del reato di autoriciclaggio. E’ stato inoltre accertato l’omesso versamento della tassa di soggiorno per oltre 500.000 euro al Comune di Roma, in ragione del quale i coniugi Cavicchi sono indagati anche per peculato.

Leggi altre notizie su Nova News
Seguici su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram

© Agenzia Nova - Riproduzione riservata

ARTICOLI CORRELATI

Ultime notizie

Usa, Israele, Qatar ed Egitto trattano a Parigi per il rilascio degli ostaggi e il cessate il fuoco a Gaza

Lo sviluppo negoziale giunge dopo il veto posto dagli Stati Uniti alla risoluzione proposta dall’Algeria per un cessate il fuoco a Gaza
Andrés Manuel Lopez Obrador - messico

Messico, Obrador diffonde il numero di telefono di una giornalista: “Non si calunnia il presidente”

Natalie Kitroeff, giornalista del "New York Times", è coautrice di un servizio che denunciava presunti legami del presidente con la criminalità organizzata

Biden annuncia 500 nuove sanzioni contro la Russia. La Casa Bianca: “Sono solo l’inizio”

Il presidente Usa: "Le sanzioni sono legate alla guerra di conquista in Ucraina e alla morte di Aleksej Navalnyj, che era un coraggioso antivista anti-corruzione e il più fiero tra i leader dell'opposizione a Putin"

Verde e digitale: Nadia Calvino (Bei) presenta ai ministri delle Finanze Ue le strategie di investimento

La Presidente della Banca europea per gli investimenti: "Occorre perseguire otto priorità fondamentali che contribuiranno a costruire un'economia più resiliente, equa e competitiva"

Ue: competitività e unione del mercato dei capitali al centro dell’Eurogruppo informale di Gent

Il tema della competitività terrà banco ancora a lungo, e probabilmente sarà una delle chiavi della campagna elettorale per le prossime elezioni continentali

Altre notizie

Sala: “A Milano riproporremo la delibera per le caldaie a gasolio fuori legge”

"Penso che una prossima azione che dovremo cominciare a fare è riprendere la questione delle caldaie a gasolio, credo che la riproporremo". Lo ha dett...
meloni

Meloni a Washington il primo marzo, incontrerà Biden

Al centro del colloquio ci sarà l'approccio dei due Paesi per affrontare le sfide globali

Etiopia, raid aereo nella regione di Amhara: uccisi almeno 15 civili

Alcune delle vittime fuggivano dagli scontri in atto fra le truppe dell'esercito federale etiope e le milizie Fano, che dallo scorso luglio hanno provocato la morte di oltre 200 persone

Ucraina: le forze russe conquistano il villaggio di Krynki

L'esercito di Mosca ha respinto diversi attacchi ucraini nella regione di Zaporizhzhia

La Germania approva la legalizzazione della cannabis. Ecco i dettagli

In vigore dal primo aprile prossimo, il provvedimento consente la coltivazione privata delle piante di canapa