Qatar: firmato l’accordo con la Germania per la fornitura di Gnl

Secondo quanto ha affermato l'amministratore delegato di QatarEnergy e ministro dell'Energia del Qatar, Saad Sherida al Kaabi, a partire dal 2026 saranno esportate fino a 2 milioni di tonnellate di Gnl

La società qatariota QatarEnergy ha annunciato di aver firmato un accordo per esportare gas naturale liquefatto in Germania per almeno 15 anni. Secondo quanto ha affermato l’amministratore delegato di QatarEnergy e ministro dell’Energia del Qatar, Saad Sherida al Kaabi, a partire dal 2026 saranno esportate fino a 2 milioni di tonnellate di Gnl. L’accordo è stato firmato con ConocoPhillips e prevede l’invio di Gnl da Ras Laffan, in Qatar, al terminal Gnl tedesco di Brunsbuettel, nel nord della Germania. “La Germania rappresenta il più grande mercato del gas in Europa. Ci impegniamo a sostenere la sua sicurezza energetica”, ha affermato Al Kaabi in una conferenza stampa congiunta. Il numero uno di QatarEnergy ha rivelato che sono in corso trattative con società tedesche per volumi aggiuntivi di Gnl.

Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram