Banner Leonardo

Prende forma il progetto per “Latina Capitale italiana della cultura 2026”, tre gli asset strategici

Queste le direttrici principali: Latina città dell’Architettura del Novecento, del modello sociale, dell’agricoltura e dell’industria nell’ottica dello sviluppo sostenibile La vincitrice sarà proclamata il 29 marzo 2024

Roma
,

© Agenzia Nova - Riproduzione riservata

Lungo il Canale pontino, divenuto famoso nel mondo per le celebri opere dello scrittore Antonio Pennacchi, sta prendendo forma il progetto per la candidatura di Latina a Capitale italiana della Cultura per il 2026. Nel Lazio, insieme a Latina concorre anche Gaeta.


In gara al momento ci sono altre 26 concorrenti. Il dossier, arriverà sul tavolo del ministero della Cultura entro la fine di settembre, e il progetto punta su tre asset strategici: Latina città dell’Architettura del Novecento, del modello sociale, aperto a una moltitudine di provenienze, dell’agricoltura e dell’industria nell’ottica dello sviluppo sostenibile, nella storia e nel futuro. Il documento è stato affidato dal Comune di Latina alla “Pg&W”, che ieri ha svelato in anteprima il logo. Una sintesi tra l’assetto urbanistico della città, proiettato verso i dodici borghi, e il genoma umano, con i colori che raccontano il territorio, il giallo del grano, l’azzurro del mare, il verde dei campi, il blu scuro delle attività. Tutti uniti, nel Lazio, nel caldeggiare la candidatura. Ed è arrivato il sostegno anche della diocesi di Latina-Terracina-Sezze-Priverno che ha deciso di istituire un gruppo di lavoro, per studiare il contributo che può offrire la comunità ecclesiale pontina nel caso in cui Latina sia nominata Capitale della Cultura 2026.

Uniti nel progetto “Latina Capitale italiana della Cultura 2026” anche i Comuni della provincia. “Hanno risposto al nostro appello di condivisione di un’operazione di marketing territoriale che può giovare non soltanto alla città di Latina ma a tutto il circondario, da Nord a Sud, dalle colline al mare. La cultura, la storia, la bellezza dei nostri luoghi ci appartiene. È la nostra identità, è la nostra comunità, aperta ad una moltitudine di provenienze, che merita di guardare al futuro in una prospettiva moderna di sviluppo sostenibile”, ha concluso Celentano. “Il progetto della candidatura – ha aggiunto l’assessore all’Urbanistica e ai Borghi Annalisa Muzio – rappresenta per la città un’occasione fondamentale, un passaggio obbligato, fondante verso un futuro di rinascita vero. Non potevamo non prendere al volo questa occasione che ci vede di nuovo giocare in serie A, che ci conferisce una visibilità nazionale per una serie di azioni positive che stiamo così laboriosamente mettendo in campo. Vinceremo, ma anche se non dovessimo vincere potremo usare il grande immenso lavoro che stiamo facendo in questi mesi, un lavoro che è atto a fare sistema, rete, comunale e intercomunale, nella visione del ruolo di Latina che è capoluogo di provincia e come tale deve agire non soltanto sulla carta”.

Latina se la dovrà vedere con altre 25 città: Agnone (Molise), Alba (Piemonte), Bernalda (Basilicata), Carpi (Emilia Romagna), Cleto (Calabria), Cosenza (Calabria), Gaeta (Lazio), L’Aquila (Abruzzo), Lucca (Toscana), Lucera (Puglia), Maratea (Basilicata), Marcellinara (Calabria), Massa (Toscana), Moliterno (Basilicata), Nuoro (Sardegna), Pantelleria (Sicilia), Potenza (Basilicata), Rimini (Emilia Romagna), Senigallia (Marche), Todi (Umbria), Treviso (Veneto), Unione dei Comuni dei Monti Dauni (in provincia di Foggia in Puglia), Unione dei Comuni “Terre dell’Olio e del Sagrantino” (Perugia in Umbria), Unione dei Comuni Valdichiana Senese (Siena in Toscana) e Unione Montana dei Comuni della Valtiberina Toscana (Arezzo in Toscana). La vincitrice sarà proclamata il 29 marzo 2024.

Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram

© Agenzia Nova - Riproduzione riservata

ARTICOLI CORRELATI

Ultime notizie

nuova delhi india

Coppia di turisti spagnoli aggredita in India, lei stuprata da sette persone

I due, motociclisti, avevano piantato una tenda in un’area deserta e si stavano riposando prima di riprendere il viaggio verso il Nepal

Meloni in Canada da Trudeau: “Lavoreremo insieme su Ucraina, Gaza e Mar Rosso” – foto e video

“Siamo impazienti di collaborare con la presidenza italiana su tutti questi dossier, come i rapporti commerciali, la sfida delle migrazioni, l’intelligenza artificiale e le produzioni industriali”

Roma: incinta rischia di perdere la bimba, ospedale appronta parto di fortuna e la salva

Ha rischiato di perdere la figlia all'ottavo mese di gravidanza per un emorragia con distacco totale della placenta. Il caso, o il destino, però hanno...
F35B

Affonda la nave mercantile britannica Rubymar, era stata colpita dagli Houthi

Secondo il governo dello Yemen questo provocherà “una catastrofe ambientale”, trasportava infatti oltre 41 mila tonnellate di fertilizzanti

La Viceministra Gava a Nova: “Il contributo di Algeri al Piano Mattei renderà l’Italia un hub Ue”

"L’Italia e l’Algeria hanno ottime relazioni economiche, in particolare nel settore energetico"

Altre notizie

gaza

Gli Usa hanno effettuato il primo lancio di aiuti a Gaza: 30 mila i pasti paracadutati

“Dobbiamo fare di più e gli Stati Uniti faranno di più” ha detto ieri Biden

Turchia-Somalia: Erdogan e Mohamud a colloquio, focus economia e difesa

I due governi hanno concluso lo scorso 8 febbraio un accordo volto a rafforzare la cooperazione bilaterale

Milei al Parlamento argentino: “Porterò avanti la mia agenda di riforme con o senza di voi”

Il mese scorso i deputati hanno respinto la sua "Legge Omnibus", il maxi provvedimento contenente decine di riforme del sistema economico e istituzionale

La madre di Navalnyj visita la tomba il giorno dopo i funerali

La donna è stata accompagnata da Alla Abrossimova, madre della vedova di Aleksej