Piaggio inaugura un nuovo stabilimento in Indonesia

Sviluppato su di un’area edificabile di 55.000 metri quadri, il nuovo stabilimento sorge nel distretto di Cikarang, West Java

Il Gruppo Piaggio prosegue il proprio percorso di internazionalizzazione ed espansione strategica inaugurando oggi il nuovo stabilimento produttivo a Jakarta, capitale dell’Indonesia, mercato di crescete rilevanza per il Gruppo. Sviluppato su di un’area edificabile di 55.000 metri quadri, il nuovo stabilimento sorge nel distretto di Cikarang, West Java. “Il nuovo stabilimento in Indonesia permette al Gruppo Piaggio di compiere un ulteriore balzo in avanti nel percorso strategico di internazionalizzazione avviato oltre un decennio fa, e che l’ha reso uno dei principali player, con un portafoglio di marchi unici, orgoglio dell’italianità nel mondo” – ha dichiarato Roberto Colaninno, presidente e amministratore delegato del Gruppo Piaggio. – “Le vendite del Gruppo Piaggio nel mercato indonesiano sono cresciute del 61 per cento nel 2021 e cresceranno ancora nel prossimo futuro”. Lo stabilimento è stato inaugurato oggi alla presenza delle autorità indonesiane, tra le quali il ministro dell’Industria della Repubblica di Indonesia, Agus Gumiwang Kartasasmita, e dell’ambasciatore italiano in Indonesia, S.E. Benedetto Latteri.

Con circa 5 milioni di veicoli a due ruote venduti ogni anno e una popolazione di oltre 276 milioni di abitanti, l’Indonesia rappresenta il terzo mercato al mondo per scooter e moto dopo India e Cina, con prospettive di crescita oltre 6 milioni di veicoli venduti nei prossimi tre anni, in linea con le previsioni di crescita a doppia cifra di popolazione e pil pro-capite. Con il nuovo stabilimento di Jakarta, il Gruppo Piaggio può contare su otto poli industriali: tre in Italia [a Pontedera, in provincia di Pisa, nel quale vengono prodotti i veicoli Piaggio, Vespa, il city truck Porter, e dove ha sede il dipartimento di eccellenza E-Mobility, che studia e sviluppa le tecnologie per la trazione elettrica, che ha già dato vita a Vespa Elettrica e allo scooter Piaggio 1; a Noale e Scorzè (Venezia), dove vengono prodotti le moto e gli scooter Aprilia; a Mandello del Lario (Lecco), casa di Moto Guzzi dal 1921, sito oggi oggetto di un importante progetto di riqualificazione conservativa a firma dell’archistar Greg Lynn]; uno in India, a Baramati; altri due in Asia Pacific (in Vietnam a Vinh Phuc e in Cina a Foshan), e a Boston, dove ha sede lo stabilimento di Piaggio Fast Forward, la società del Gruppo incentrata sulla robotica e mobilità del futuro, e che produce gita e gitamini, i droni terrestri con l’innovativa tecnologia follow-me.

Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram