Banner Leonardo

Otre 50 truffe ad anziani e un bottino di 250 mila euro, arriva la prima condanna

© Agenzia Nova - Riproduzione riservata

È arrivata oggi la prima condanna a uno dei componenti della banda di etnia rom lovara-polacca smantellata a luglio 2020 dal pool interforze della sezione di Polizia giudiziaria della Procura di Milano. Lo ha deciso il collegio Marchegiani-Blanda-Burza della quarta penale del Tribunale infliggendo una pena di quattro anni di reclusione a K.P., 18 anni, imputato con l’accusa di associazione per delinquere finalizzata al compimento di truffe in danno di soggetti vulnerabili. I giudici hanno aumentato la pena rispetto alla richiesta formulata dal pm Cristian Barilli di tre anni e due mesi.


Oltre 50 truffe commesse in poco più di un anno

Secondo quanto accertato dagli inquirenti con la collaborazione del nucleo investigativo dei Carabinieri di Milano, il gruppo avrebbe commesso dal maggio 2019 a luglio 2020 “oltre 50 truffe e un numero imprecisato di tentativi realizzando profitti per oltre 250mila euro” e agendo con un modus operandi “estremamente sperimentato”: l’anziana vittima, contattata telefonicamente, veniva convinta che un parente stretto aveva bisogno urgente bisogno di soldi perché in grave difficoltà economica.

A quel punto il “telefonista” mandava un complice a ritirare i soldi e i gioielli a casa dalla vittima di turno. La refurtiva veniva poi portata all’estero, nascondendola in alcuni casi anche all’interno di peluche. Lo scorso 16 luglio K.P. era stato sottoposto a fermo di indiziato di delitto con altri sei complici, tra cui un minorenne, poco dopo l’arresto in flagranza di un altro membro della banda che aveva appena raggirato una coppia di anziani. I restanti componenti del gruppo hanno scelto di essere giudicati con riti alternativi e compariranno nelle prossime settimane davanti al gup Giulio Fanales.

© Agenzia Nova - Riproduzione riservata

ARTICOLI CORRELATI

Ultime notizie

detenuti

Haiti: gruppi armati assaltano il carcere della capitale

Nel quadro di una situazione fortemente confusa, il quotidiano regionale “El Colombiano” ha pubblicato un audio con la richiesta di aiuto dei militari in servizio nel carcere

Ciad: la morte dell’oppositore Dillo non convince, Ue e ong chiedono una indagine

Nel Paese la situazione rimane di forte tensione dopo le violenze scoppiate nei giorni scorsi nella capitale

Scossa di magnitudo 3.4 ai Campi Flegrei, paura ma nessun danno

Il terremoto è stato registrato questa mattina poco dopo le 10

Pakistan: Shehbaz Sharif eletto primo ministro, è il suo secondo mandato

La Lega musulmana di Nawaz Sharif, pur non ottenendo la maggioranza, è risultata il primo partito

Svizzera: 50enne ebreo ortodosso accoltellato a Zurigo, fermato un 15enne

L’uomo, secondo quanto riferito dalle autorità, è stato ricoverato d’urgenza

Altre notizie

Primarie Usa: Trump vince in Michigan, Missouri e Idaho

Le vittorie, sottolinea la stampa statunitense, aprono la strada all’ex presidente in vista del “Super Tuesday” della prossima settimana

Gaza: in Egitto nuovi colloqui per la tregua e la liberazione di ostaggi, assente la delegazione di Israele

Lo ha confermato al quotidiano “Times of Israel” un funzionario dello Stato ebraico

Crosetto: “Hamas va sradicato ma il popolo palestinese va protetto”

Sul Mar Rosso: "L’Italia non è li per fare azioni di guerra, ma per difendere le sue navi"
putin malore arresto cardiaco

L’85 per cento dei russi pensa che Putin abbia un piano chiaro per lo sviluppo del Paese

Un intervistato su dieci pensa che "non ci siano strategie”