Banner Leonardo

Omicidio a Priverno: la vittima aveva la testa fracassata, arrestato il figlio della compagna

Dai primi accertamenti risulta che l’episodio sia scaturito da una violenta lite in casa, in via Madonna del Calle a Priverno

© Agenzia Nova - Riproduzione riservata

Le urla in via Madonna del Calle a Priverno in provincia di Latina, sono cominciate all’alba e ben presto sono arrivati i carabinieri chiamati dai residenti. Il corpo di Germano Riccioni, 49enne del posto, era in casa, disteso a terra con la testa fracassata da un vaso di cemento. Per lui nulla da fare. Agonizzante, invece, la compagna A. C. 57enne: l’aggressore avrebbe usato per ferirla un mattone. All’arrivo degli operatori del 118, la donna è stata prima trasportata in ospedale a Latina, poi trasferita al San Camillo di Roma. Attorno alla casa, oltre ai vicini impauriti per l’accaduto, c’era anche Luigi D’Atino, 33anni, figlio della donna con problemi di tossicodipendenza. L’uomo, che soltanto saltuariamente dormiva a casa della coppia a Priverno, era in forte stato di agitazione e presentava alcune macchie di sangue.


E’ cominciata, quindi, una frenetica attività investigativa svolta dai carabinieri della Compagnia di Terracina e dal personale del Nucleo investigativo del comando provinciale di Latina. Le attenzioni si sono concentrate sul 33enne ma nulla è stato lasciato al caso. Sono stati ascoltati tutti i testimoni e sono state svolte le necessarie attività di polizia scientifica tutto sotto il coordinamento della procura di Latina. Il 33enne è stato più volte ascoltato come persona informata sui fatti. Gli investigatori riferiscono che l’uomo non ha saputo spiegare cosa fosse accaduto e non ha neanche ammesso o confessato responsabilità sull’aggressione. Il quadro di indizi e di testimonianze disegnato dai carabinieri, però, ha permesso alla procura di far scattare, nei suoi confronti, l’arresto per l’omicidio del 49enne e del tentato omicidio della donna. Il movente sarebbe da ricercare nelle cause che hanno scatenato la lite di questa mattina poi sfociata nell’omicidio. Le voci di possibili richieste di soldi per l’acquisto di droga non sono state confermate dagli investigatori che comunque non escludono nessuna ipotesi. Espletate le formalità, l’uomo è stato accompagnato in carcere a Latina in attesa della convalida che si svolgerà nei prossimi giorni.

Da quanto si apprende, la 57enne è ricoverata in terapia intensiva all’ospedale San Camillo di Roma con un trauma cranio facciale e una piccola emorragia cerebrale. La donna è stata sottoposta a una sutura plastica di tutte le vaste e molteplici ferite della faccia, e dovrà essere sottoposta, nei prossimi giorni, a un intervento di chirurgia maxillofacciale. Resta in prognosi riservata, sedata e intubata.

Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram

© Agenzia Nova - Riproduzione riservata

ARTICOLI CORRELATI

Ultime notizie

incendio valencia

Grattacielo in fiamme a Valencia: persone intrappolate nell’edificio, ci sono feriti – video

L'incendio è partito da uno dei piani terra ma si è rapidamente propagato lungo tutta la facciata

Per i neopatentati il divieto di guida di auto sportive sale a tre anni

Lo specificano fonti del ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, smentendo quanto riportato da alcuni siti di informazione sul nuovo Codice della strada

Cultura: da Baglioni all’Eur al “Panini Village” a San Giovanni, gli eventi a Roma

Il fine settimana ormai alle porte offre nella Capitale un ricco calendario di eventi culturali. Teatro, danza, musica, cinema, arte: l'offerta è rivo...

Tajani: “La morte di Navalnyj è un omicidio politico commesso dal regime di Putin”

"Dietro l’uccisione dell’oppositore russo c’è sempre stata una volontà politica”

Altre notizie

Iraq, il presidente del Kurdistan Barzani: “Le milizie filo-iraniane sono più pericolose dello Stato islamico̶...

"Le cellule dell’Is occupavano un terzo dell’Iraq e noi conoscevamo bene quei fronti di battaglia, ma i combattenti filo-iraniani sono un nemico interno"

Mattarella da lunedì a Cipro: rapporti bilaterali e Mediterraneo al centro della visita

Un appuntamento significativo, non solo perché si tratta della prima visita ufficiale di un capo di Stato italiano sull’isola ma anche per l’importanza che riveste oggi il Mediterraneo orientale, alla luce della situazione geopolitica
germania

L’appello della Conferenza episcopale tedesca: “Non votare per l’estrema destra”

Per i vescovi i cristiani non possono impegnarsi né essere eletti nei partiti della destra radicale

Brasile: l’inchiesta su Bolsonaro fa lievitare la tensione, si preparano arresti tra generali dell’esercito

Mentre si avvicina l’ora della convocazione, fonti di stampa hanno reso noto che l’esercito sta preparando, a Brasilia, delle celle speciali
verde caldo parco sempione

Roma: 100 nuovi parchi in periferia in dieci anni, i primi 50 entro il 2026

Il piano è stato illustrato oggi in Campidoglio