Banner Leonardo

Nella notte la polizia russa ha compiuto irruzioni in diversi locali Lgbti

Due giorni fa la Corte suprema russa ha dichiarato che il “movimento Lgbti internazionale” è una “organizzazione estremista”, vietandone le attività. La misura era stata richiesta dal ministero della Giustizia

Riga
,

© Agenzia Nova - Riproduzione riservata

La polizia russa ha compiuto irruzioni in diversi locali Lgbti a Mosca durante la notte. Lo ha riferito il portale di informazione indipendente “Meduza” citando testimonianze e canali Telegram locali. Secondo quanto comunicato, le forze dell’ordine hanno preso di mira tre locali notturni e una sauna gay con il pretesto di compiere controlli antidroga. Sempre secondo un canale Telegram, durante una delle perquisizioni una persona è stata arrestata, mentre altrove è stato consentito agli avventori di andarsene ma non prima che gli agenti avessero fotografato i loro documenti di identità. Il giornale “Novaja Gazeta” ha invece reso noto che il bar Central’naja stancija a San Pietroburgo è stato costretto a chiudere perché i proprietari degli spazi si sono rifiutati di rinnovare il contratto d’affitto.


Due giorni fa la Corte suprema russa ha dichiarato che il “movimento Lgbti internazionale” è una “organizzazione estremista”, vietandone le attività. La misura era stata richiesta dal ministero della Giustizia russo, per il quale le attività del movimento Lgbti “hanno rivelato vari segni e manifestazioni di orientamento estremista, inclusa la provocazione a scopo di discordia sociale e religiosa”.

Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram

© Agenzia Nova - Riproduzione riservata

ARTICOLI CORRELATI

Ultime notizie

Forza Italia, Zangrillo: “Tajani è un leader duraturo”

"Questo segretario ha le caratteristiche per guardare al lungo periodo. E' la persona più strutturata per aver seguito strettamente il percorso di Berlusconi e aver maturato una grande esperienza internazionale"

L’Armenia ha sospeso la sua partecipazione all’Organizzazione del trattato di sicurezza collettiva

Il segretariato della Csto: nessun avviso sulla sospensione di adesione dell'Armenia

Tremonti: “Il debito record è l’effetto della globalizzazione finanziaria ancora in atto”

"Se c'è ancora la globalizzazione, è in crisi l'ideologia che l'ha spinta, prodotto di un periodo compresso ed esploso in tre decadi. Non è finito il mercato, ma il mercatismo, l'utopia della globalizzazione"
ucraina

Zelensky a Fox News: “Nessun piano B, sconfiggeremo la Russia”

"Il popolo e i soldati ucraini sono resilienti ma il sostegno militare e politico degli alleati resta cruciale"
putin biden

Putin replica agli insulti di Biden: “Avevo ragione ad auspicare la sua rielezione”

Durante un evento elettorale per la raccolta di fondi a San Francisco, in California, il presidente Usa ha nuovamente insultato il suo omologo russo, definendolo un "pazzo figlio di putt..."

Altre notizie

Usa: rapido aumento degli ingressi illegali di cittadini cinesi dal confine con il Messico

Una tendenza che sembra coincidere con le difficoltà economiche della prima potenza asiatica, alle prese con un marcato rallentamento della crescite e un elevato tasso di disoccupazione giovanile

Mar Rosso: gli Usa incriminano quattro uomini per contrabbando di armi agli Houthi

I quattro sarebbero responsabili del carico di armi sequestrato dai Navy Seals al largo delle coste della Somalia il mese scorso, e sono anche accusati di aver fornito informazioni false alla Guardia costiera statunitense dopo il loro arresto

Indonesia: avanza il processo di adesione all’Ocse

Se la domanda presentata da Giacarta verrà accolta, l'Indonesia diventerà il primo Paese del Sud-est asiatico ad aderire all'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico, soprannominata il "club delle economie sviluppate"
Fazzolari

Russia, Fazzolari: “Dal Cremlino soltanto disinformazione”

"In politica parlano i fatti: questa maggioranza sull'Ucraina ha sempre mostrato compattezza"