Banner Leonardo

Natale: Roma si illumina, a piazza di Spagna acceso l’albero targato Dior

L'albero, alto circa 13 metri, è adornato anche da flaconi di profumo luminosi

Roma
,

© Agenzia Nova - Riproduzione riservata

Le luci del Natale a Roma arrivano anche a piazza di Spagna, con l’accensione dell’albero firmato Dior sulla scalinata di Trinità dei Monti. Decorato con un nastro e la scritta “Christian Dior Around the World” e ricoperto da più di settecento farfalle dorate, l’albero, alto circa 13 metri, è adornato anche da flaconi di profumo luminosi. Grazie all’accordo tra Dior e l’assessorato ai Grandi eventi, quest’anno saranno inoltre illuminate a festa anche diverse strade e piazze fuori dal centro storico, per un totale di circa 7 chilometri. Da Cinecittà a Casal De’ Pazzi, da Nuovo Salario alla Borghesiana, da Ostia a Torre Spaccata, da Colle Prenestino a Capannelle. Alla cerimonia di questa sera, oltre a diverse persone che si sono raccolte intorno alla fontana della Barcaccia, hanno partecipato anche il sindaco di Roma, Roberto Gualtieri, e l’assessore capitolino ai Grandi eventi, Alessandro Onorato.


“Siamo in un luogo straordinario che forse ha ancora più magia in questi giorni di festa e che con questa illuminazione raggiungerà ancor più il cuore di tantissimi”, ha detto il sindaco Gualtieri. “Parliamo di una delle piazze più importanti al mondo – ha aggiunto – e voglio ringraziare Dior e i creativi e gli artisti, tra l’altro romani, che hanno contribuito a un risultato bellissimo che dà tanta qualità non solo qui, ma in tutta Roma: abbiamo chiesto infatti tutti fortemente un impegno maggiore perché Roma è una sola, Centro e periferie, quindi ci sarà un’illuminazione in tutta la città che riguarderà quasi 7 chilometri di strade in ogni quadrante della città. Una bellezza che si diffonde e rende Roma varia e diversa ma unita in uno spirito di festa, anche durante un periodo difficile e con tante sfide da affrontare.

“È importante che un grande gruppo come Dior decida di investire su questa che è la scalinata della piazza più bella del mondo, ma voglio sottolineare che c’è stato un grande lavoro di squadra che ci permetterà di illuminare anche tante altre strade della città”, ha commentato l’assessore Onorato. “Una fortissima partnership pubblico-privato per un Natale più bello e luminoso non solo in Centro, ma anche in periferia”, ha concluso Onorato. “Roma è una città unica, ci troviamo in uno dei luoghi più iconici del mondo. La maison Dior ha un legame speciale con la città di Roma, questa installazione è stata disegnata da Maria Grazia Chiuri, direttrice artistica delle collezioni femminili Dior”, ha commentato Giuseppe Oltolini Brand general manager parfums di Dior. “Vorrei ringraziare il team Dior per aver lavorato a questo progetto”, ha concluso Oltolini. In particolare, quest’anno verranno illuminate piazza Civitella e via Seggiano, viale Marx, via Bolognetta, via dei Colombi e piazza degli Alcioni, via Acciaroli, via del Calice, via Polia, viale Ciamarra, via Guido da Ruggero e piazza Caduti della Montagnola, via Baldovinetti, via Renzo Bertani, via Baffigo, via della Corazzata e via delle Repubbliche Marinare e via di Casalotti.

Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram

© Agenzia Nova - Riproduzione riservata

ARTICOLI CORRELATI

Ultime notizie

Stellantis

Stellantis: ad aprile sciopero unitario dei sindacati per la produttività di Mirafiori

I sindacati non hanno parlato soltanto di un secondo modello per Stellantis a Mirafiori ma dell’arrivo di un secondo produttore automotive
lavrov

Lavrov: “La dichiarazione di Macron sull’invio di truppe in Ucraina? Un fatto serio”

Il ministro degli Esteri russo sottolinea: "Non ci aspettiamo cambiamenti dopo le presidenziali negli Stati Uniti"

Strage di Erba: rinviata al 16 aprile la nuova udienza con l’intervento della difesa

Più tempo per leggere le memorie depositate e il non dover discutere oggi nel merito dell'istanza: queste le richieste dell'avvocato dei coniugi Romano

Erogazione del credito e sicurezza sul lavoro: Cgil e Uil firmano un accordo con la Banca del Fucino

La Banca del Fucino si impegna a concedere credito solo a imprese edili che rispettino la normativa in materia di sicurezza sul lavoro e delle norme di salute e sicurezza nei cantieri e che applichino il contratto nazionale edili

Etiopia: quasi un milione di bambini soffrirà di malnutrizione acuta

A complicare ulteriormente la situazione, in tutta la nazione è in corso un'emergenza sanitaria con focolai di colera, morbillo, dengue e malaria

Altre notizie

Valditara: “Sugli studenti stranieri le mie proposte vanno verso la vera integrazione”

"Voglio salvaguardare tempi e qualità di apprendimento di tutti gli studenti, senza nessuna ghettizzazione"

Spagna: il procedimento per terrorismo contro Puigdemont è un altro ostacolo per il governo Sanchez

Sono a rischio le già complesse trattative dell'esecutivo con Uniti per la Catalogna per raggiungere un accordo sulla legge di amnistia

Musk denuncia l’Ad di OpenAI: “Dà priorità ai profitti e non ai benefici per l’umanità”

Lo scontro vede ora Musk, secondo uomo più ricco del mondo, contro l'azienda di maggior valore al mondo, Microsoft

La viceministra norvegese Varteressian: “Non solo energia, uniamo le nostre industrie anche in altri rami”

La Norvegia non fa parte dell’Ue “ma siamo i non membri più vicini. Siamo un vero partner”

Pil, Istat: nel 2023 crescita dello 0,9 per cento, +4 per cento nel 2022

"La crescita - si legge nella nota dell'Istituto - è stata principalmente stimolata dalla domanda nazionale al netto delle scorte, con un contributo di pari entità di consumi e investimenti"