Banner Leonardo

Milano: rissa con machete e colpi d’arma da fuoco, arrestate 14 persone per gli scontri di aprile

In quella circostanza un albanese e un italiano sono rimasti gravemente feriti, uno con evidenti ferite sul corpo e l'altro ha invece riportato contusioni multiple alla testa e al volto e la perdita di due denti incisivi superiori

Milano
,

© Agenzia Nova - Riproduzione riservata

La polizia di Stato, coordinata dalla procura della Repubblica di Milano, ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere e agli arresti domiciliari nei confronti di 14 persone tra italiani, magrebini e albanesi, gravemente indiziate dei reati di rissa, lesioni aggravate, porto abusivo di arma da sparo e esplosioni pericolose in luogo pubblico.


L’operazione di polizia è scattata in seguito alla violenta rissa scoppiata nella notte tra il 6 e il 7 aprile di quest’anno in via Costantino Baroni, arteria centrale del quartiere Gratosoglio, al confine con il comune di Rozzano: secondo la ricostruzione delle indagini, ancora in fase preliminare, lo scontro tra bande di strada rivali (Rozzano e Gratosoglio) per il controllo del territorio della periferia milanese, sarebbe iniziato poche ore prima proprio nel comune limitrofo. La rissa è stata caratterizzata, oltre che da calci e pugni, dall’uso di un machete e dall’esplosione di alcuni colpi d’arma da fuoco.

In quella circostanza, un albanese e un italiano sono rimasti gravemente feriti, uno con evidenti ferite sul corpo, trasportato d’urgenza in codice rosso all’ospedale Humanitas e l’altro, ha invece riportato contusioni multiple alla testa e al volto e la perdita di due denti incisivi superiori. Nel corso dell’esecuzione della misura cautelare sono state eseguite numerose perquisizioni a carico degli indagati nel quartiere Gratosoglio e nel comune di Rozzano.

Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram

© Agenzia Nova - Riproduzione riservata

ARTICOLI CORRELATI

Ultime notizie

nuova delhi india

Coppia di turisti spagnoli aggredita in India, lei stuprata da sette persone

I due, motociclisti, avevano piantato una tenda in un’area deserta e si stavano riposando prima di riprendere il viaggio verso il Nepal

Meloni in Canada da Trudeau: “Lavoreremo insieme su Ucraina, Gaza e Mar Rosso” – foto e video

“Siamo impazienti di collaborare con la presidenza italiana su tutti questi dossier, come i rapporti commerciali, la sfida delle migrazioni, l’intelligenza artificiale e le produzioni industriali”

Roma: incinta rischia di perdere la bimba, ospedale appronta parto di fortuna e la salva

Ha rischiato di perdere la figlia all'ottavo mese di gravidanza per un emorragia con distacco totale della placenta. Il caso, o il destino, però hanno...
F35B

Affonda la nave mercantile britannica Rubymar, era stata colpita dagli Houthi

Secondo il governo dello Yemen questo provocherà “una catastrofe ambientale”, trasportava infatti oltre 41 mila tonnellate di fertilizzanti

La Viceministra Gava a Nova: “Il contributo di Algeri al Piano Mattei renderà l’Italia un hub Ue”

"L’Italia e l’Algeria hanno ottime relazioni economiche, in particolare nel settore energetico"

Altre notizie

gaza

Gli Usa hanno effettuato il primo lancio di aiuti a Gaza: 30 mila i pasti paracadutati

“Dobbiamo fare di più e gli Stati Uniti faranno di più” ha detto ieri Biden

Turchia-Somalia: Erdogan e Mohamud a colloquio, focus economia e difesa

I due governi hanno concluso lo scorso 8 febbraio un accordo volto a rafforzare la cooperazione bilaterale

Milei al Parlamento argentino: “Porterò avanti la mia agenda di riforme con o senza di voi”

Il mese scorso i deputati hanno respinto la sua "Legge Omnibus", il maxi provvedimento contenente decine di riforme del sistema economico e istituzionale

La madre di Navalnyj visita la tomba il giorno dopo i funerali

La donna è stata accompagnata da Alla Abrossimova, madre della vedova di Aleksej