Banner Leonardo

Migranti, il premier britannico Sunak: “I flussi incontrollati creano una pressione ingestibile”

Ieri il governo ha annunciato che a tutti gli studenti stranieri sarebbe stato impedito il ricongiungimento familiare nel Regno Unito dal gennaio del 2024

© Agenzia Nova - Riproduzione riservata

Il primo ministro britannico Rishi Sunak ha avvertito che la migrazione legale “incontrollata” rischia di causare pressioni ingestibili su alloggi, scuole e ospedali. In un articolo per il quotidiano “The Telegraph”, Suank si è detto impegnato a ridurre i flussi migratori legali in quanto “troppo elevati e troppo veloci”, un fattore che rende difficile per i nuovi arrivati integrarsi nelle comunità. Ieri il governo ha annunciato che a tutti gli studenti stranieri, ad eccezione di quelli che svolgono ricerca post laurea, sarebbe stato impedito il ricongiungimento familiare nel Regno Unito dal gennaio del 2024, una mossa che potrebbe ridurne il numero di circa 150 mila unità. Tuttavia, i dati che saranno pubblicati domani dall’Ufficio nazionale per le statistiche dovrebbero mostrare che la migrazione netta ha raggiunto il livello record tra 700 mila e un milione di persone nel 2022.

Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram


© Agenzia Nova - Riproduzione riservata

ARTICOLI CORRELATI

Ultime notizie

Libia: le autorità dell’est annunciano una conferenza sulla ricostruzione a Derna il 10 ottobre

La conferenza intende “presentare visioni moderne e rapide per la ricostruzione, comprese strade e dighe che proteggano da eventuali disastri naturali come quelli verificatisi negli ultimi giorni”

Mattarella ricorda Napolitano: “Profondo dolore, ai familiari il cordoglio dell’intera Nazione”

"Ha interpretato con fedeltà alla Costituzione e acuta intelligenza il ruolo di garante dei valori della nostra comunità"
quirinale catene

Addio a Napolitano: il cordoglio della politica

Meloni: "Alla famiglia un pensiero e le più sentite condoglianze"

Dal Quirinale a Monti gli ultimi anni di Napolitano: barbiere a casa e poche uscite

Pranzi e cene a base di pesce. Una vita trascorsa nello storico quartiere romano Rione Monti, dove è tornato quando ha lasciato le stanze del Quirinal...

Altre notizie

E’ morto Giorgio Napolitano, la camera ardente al Senato

Undicesimo Presidente della Repubblica italiana dal 15 maggio 2006 è stato il primo nella storia del Paese a essere eletto per un secondo mandato

Stellantis annuncia la cassa integrazione a Mirafiori per Maserati e 500bev

Stellantis ha annunciato la cassa integrazione a Torino-Mirafiori per le produzioni di Maserati e 500bev nel periodo che va dal 19 ottobre al 3 novemb...
banca di francia

Clima teso nella Banca di Francia dopo i suicidi di due dipendenti

Uno di loro ha lasciato una lettera in cui denunciava l'istituzione bancaria per le condizioni di lavoro

Polonia: in vista delle elezioni lo scontro con Kiev sul grano sembra premiare il partito Diritto e giustizia

La campagna elettorale per il voto di ottobre ha preso il sopravvento anche sulla politica estera di Varsavia