Medvedev avverte l’Occidente: “Siamo pronti a usare le armi nucleari per difendere la Russia”

"L'establishment occidentale, e in generale, tutti i cittadini dei paesi della Nato devono capire che la Russia ha scelto la propria strada"

medvedev putin

La Russia può usare qualsiasi arma, comprese quelle nucleari strategiche, per proteggere la propria sovranitĂ  nazionale, così come i territori che hanno deciso di aderirvi. Lo ha affermato il vicepresidente del Consiglio di sicurezza russo Dmitrij Medvedev sul suo canale Telegram. “Qualsiasi arma russa, comprese quelle nucleari strategiche e quelle tecnologicamente piĂą avanzate, potrebbero essere utilizzate per (…) la protezione del Paese”, ha scritto Medvedev.

L’establishment occidentale e tutti i cittadini dei Paesi della Nato devono capire che la Russia ha scelto la propria strada, non si può tornare indietro ha scritto commentando il decisioni del presidente russo Vladimir Putin di sostenere i referendum nelle repubbliche popolari di Donetsk e Luhansk e nelle regioni di Kherson e Zaporozhzia, e sulla mobilitazione parziale nella Federazione Russa. “L’establishment occidentale, e in generale, tutti i cittadini dei paesi della Nato devono capire che la Russia ha scelto la propria strada. Non si può tornare indietro”, ha scritto Medvedev.

Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram