Lollobrigida: “Proteggere sovranità alimentare e ricerca, l’Italia deve seminare futuro”

“Le filiere produttive italiane sono in difficoltà perché nel tempo non si è progettata una strategia che ci permettesse di avere prodotti di qualità a costi meno elevati"

Nella legge di Bilancio è presente “un fondo per la sovranità alimentare e uno per la ricerca che sono i due elementi che dobbiamo proteggere”. Lo ha dichiarato il ministro dell’Agricoltura, della Sovranità alimentare e delle Foreste, Francesco Lollobrigida, a margine del 20mo Forum internazionale dell’agricoltura e dell’alimentazione, organizzato dalla Coldiretti a Roma.

“Le filiere produttive italiane sono in difficoltà perché nel tempo non si è progettata una strategia che ci permettesse di avere prodotti di qualità a costi meno elevati. L’Italia deve seminare il suo futuro, riuscire a investire sulla ricerca per garantire la capacità di affrontare la tutela dei nostri prodotti con metodologie nuove”, ha aggiunto Lollobrigida.

Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram