L’industria cinese dei software registra un aumento del fatturato dell’11 per cento nel 2022

Gli introiti generati dai servizi di cloud computing e dal comparto dei big data sono aumentati dell'8,7 per cento annuo

L’industria dei software della Cina ha registrato un aumento del fatturato dell’11,2 per cento annuo nel 2022, periodo in cui i ricavi combinati delle aziende si sono attestati a circa 1.600 miliardi di dollari.

Lo indica il ministero dell’Industria e della tecnologia dell’informazione (Miit), aggiungendo che i profitti sono aumentati del 5,7 per cento annuo, arrivando a 185,4 miliardi di dollari. Gli introiti generati dai servizi di cloud computing e dal comparto dei big data sono aumentati dell’8,7 per cento annuo, mentre quelli ascrivibili ai servizi tecnici delle piattaforme di e-commerce sono aumentati di 18,5 punti percentuali.

Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram