Banner Leonardo

L’Australia annuncia il fallimento dei negoziati per un accordo di libero scambio con l’Ue

Canberra e Bruxelles si erano confrontati sin dal 2018 in merito a una lunga serie di questioni, dal commercio di sostanze chimiche ai prodotti cosmetici

Canberra
,

© Agenzia Nova - Riproduzione riservata

Il governo dell’Australia ha annunciato il fallimento dei negoziati per un accordo di libero scambio con l’Unione Europea, affermando oggi che potrebbero trascorrere anni prima di tentare un riavvio del processo negoziale. Canberra e Bruxelles si erano confrontati sin dal 2018 in merito a una lunga serie di questioni, dal commercio di sostanze chimiche ai prodotti cosmetici. A dispetto dell’iniziale ottimismo, però, le trattative si sono ripetutamente arenate sul tema dell’accesso al mercato europeo per i prodotti agroalimentari australiani come carne bovina e ovina. Il ministro dell’Agricoltura australiano, Murray Watt, ha riferito che da parte dell’Ue non è giunta alcuna apertura durante l’ultima sessione di colloqui, che si è svolta lo scorso fine settimana a margine della riunione dei ministri del Commercio del G7 a Osaka, in Giappone. “Purtroppo non abbiamo ottenuto da parte dell’Ue l’apertura necessaria”, ha dichiarato il ministro all’emittente televisiva “Abc News”.


Watt ha aggiunto che è improbabile che i colloqui riprendano durante “questo attuale mandato parlamentare”: il governo australiano potrebbe dunque non tornare al tavolo dei negoziati fino dopo le elezioni generali del 2025. “Credo che passerà parecchio tempo prima che qualsiasi governo australiano o qualsiasi leadership dell’Ue siano in grado di negoziare un accordo. Ed è un po’ un peccato”, ha aggiunto il ministro. Un portavoce della Commissione europea ha dichiarato che a Osaka i negoziatori australiani hanno “ripresentato richieste sui prodotti agricoli che non riflettevano le recenti negoziazioni”. “La Commissione europea è pronta a proseguire i negoziati”, ha dichiarato la Commissione in una nota. Il ministro del Commercio francese, Olivier Becht, aveva annunciato proprio alla fine della scorsa settimana “una serie di progressi molto positivi”, alimentando la speranza di poter giungere a un accordo. L’Ue contava su un accordo con l’Australia per accedere ai ricchi depositi di “minerali critici” di quel Paese, necessari per la transizione energetica che dovrebbe ridurre la dipendenza dell’Europa dai combustibili fossili.

Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram

© Agenzia Nova - Riproduzione riservata

ARTICOLI CORRELATI

Ultime notizie

Meloni: “Il mio obiettivo è restituire credibilità al Paese”

“Sono una persona che ha speso due terzi della propria esistenza nell’impegno politico e ancora adesso la considero la più straordinaria forma di impegno civile che esista”

Ex Ilva, Urso in visita a Taranto: “A giorni completeremo la terna di commissari”

“Realizzeremo il polo tecnologico sulla transizione ambientale e Taranto sarà la sede nazionale"

Medio Oriente: proseguono le trattative per il rilascio degli ostaggi, mentre sale la tensione in Libano e Siria

I rappresentanti di Israele, Stati Uniti, Qatar ed Egitto si sono riuniti a Doha per discutere lo scambio di ostaggi e una possibile tregua nella Striscia di Gaza

Libia, fonti “Nova”: mercoledì a Tunisi una riunione di Camera e Senato su un nuovo governo unificato

Un funzionario vicino al “Senato” libico con sede a Tripoli ha riferito che alla riunione dovrebbero partecipare circa 140 membri delle due camere, almeno un rappresentante della Missione di sostegno delle Nazioni Unite in Libia e cinque importanti imprenditori libici

Tajani e Radman al Comitato di coordinamento dei ministri: Tra Italia e Croazia rapporto in forte espansione

I rapporti bilaterali tra Italia e Croazia vertono in una fase di forte espansione. I settori strategici su cui puntare sono infrastrutture ed energie...

Altre notizie

Gli Emirati e il Fondo monetario internazionale intervengono per salvare l’Egitto dalla bancarotta

“Agenzia Nova” ha parlato dei recenti sviluppi con l’analista Roberta La Fortezza
Anton Siluanov

Russia, Siluanov: L’uso dei nostri asset per ricostruire l’Ucraina mina le basi del sistema finanziario

"Non è la prima volta che sentiamo questa proposta", ha detto il ministro delle Finanze russo interpellato da "Agenzia Nova"

Da Cipro il messaggio di pace di Mattarella: “Una strada complessa ma sempre possibile”

"L’Italia partecipa con convinzione alla missione Onu a Cipro ed è orgogliosa di farlo per la pace mantenuta e l’obiettivo di una soluzione positiva che renda possibile ulteriore sviluppo di progresso in questo territorio”
Draghi

Draghi al Parlamento europeo: “Servono riforme strutturali”

L'ex premier e presidente della Banca centrale europea, Mario Draghi, ha partecipato alla riunione della conferenza dei presidenti delle commissioni d...

Sardegna 2024: Consiglio regionale, 11 seggi al Pd, 7 a Fd’I e M5S

Dopo 33 ore dallo spoglio, ancora non sono state contate tutte le 1.844 sezioni, ma già si comincia a delineare la composizione del nuovo Consiglio re...