Banner Leonardo

La Siria chiede aiuto a Israele. Netanyahu: “Forniremo assistenza alle vittime del terremoto”

Secondo quanto riferito dai media israeliani, la Siria avrebbe inviato la sua richiesta allo Stato di Israele tramite la Russia

© Agenzia Nova - Riproduzione riservata

Il primo ministro di Israele, Benjamin Netanyahu, ha annunciato che lo Stato ebraico è pronto a fornire assistenza anche alle aree della Siria colpite dal devastante sisma di magnitudo 7.8 avvenuto intorno alle 4:17 (ora locale, le 2:17 in Italia) con epicentro a Pazarcik. nella provincia di turca Kahramanmaras, a cui ha fatto seguito una seconda scossa di magnitudo ,7.6 registrata a Elbistan, nel medesimo governatorato.


In un raro gesto nei confronti di un Paese arabo con cui Israele è ufficialmente in guerra, Netanyahu ha dichiarato: “Israele è pronto a fornire assistenza anche alle vittime del terremoto in Siria, e poiché è stata ricevuta una richiesta per aiutare i siriani colpiti, abbiamo dato disposizioni per fornire il nostro sostegno”. Il premier israeliano non ha rivelato la fonte della richiesta di aiuti alla Siria. In una precedente dichiarazione l’ufficio del primo ministro israeliano, ha indicato che lo Stato di Israele ha accolto la richiesta di aiuto estesa dal governo della Turchia, incaricando le autorità interessate a inviare squadre mediche e di soccorso. Secondo quanto riferito dai media israeliani, la Siria avrebbe inviato la sua richiesta allo Stato di Israele tramite la Russia. In base a quanto riferito dal quotidiano “The Times of Israel”, le Forze di difesa israeliane (Idf) e altri organi di sicurezza starebbero esaminando in quale modo poter inviare aiuti in Siria.

Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram

 

© Agenzia Nova - Riproduzione riservata

ARTICOLI CORRELATI

Ultime notizie

La Cina avverte Tuvulu: “Gli alleati di Taiwan tengano a mente i propri interessi a lungo termine”

Tuvalu è uno dei 12 Paesi del mondo che riconoscono la sovranità di Taiwan

Belgio, s’infiamma la protesta degli agricoltori: forzati posti di blocco e incendiati pneumatici – video

La polizia ha utilizzato idranti per spegnere gli incendi in rue de la Loi

Finanza: tempi più stretti, riduzione dei costi e domande in inglese per le emissioni obbligazionarie

Ecco le nuove regole della Consob finalizzate a migliorare l'attrattività della piazza finanziaria italiana

Altre notizie

Romania: la produzione di carbone è diminuita del 18,9 per cento nel 2023

L'anno scorso, Bucarest ha importato 196 mila tep di carbone netto

Agricoltura, Lollobrigida: “Le regole illogiche del Green Deal devono cambiare”

Il ministro aggiunge: "La sostenibilità ambientale non può prescindere da quella economica e di reddito degli agricoltori"

Plenitude (Eni) completa la realizzazione dell’impianto fotovoltaico di Ravenna Ponticelle

Il nuovo parco fotovoltaico rientra nell’iniziativa di riqualificazione produttiva di un'area industriale dismessa di complessivi 26 ettari

Mattarella a Cipro: rapporti bilaterali e Mediterraneo al centro della visita

Un appuntamento significativo, non solo perché si tratta della prima visita ufficiale di un capo di Stato italiano sull’isola ma anche per l’importanza che riveste oggi il Mediterraneo orientale, alla luce della situazione geopolitica

Azerbaigian-Italia, l’ambasciatore Taffuri e l’Ad di Ansaldo Energia visitano una centrale a Mingachevir

L’incontro ha fatto registrare l’interesse del presidente Azerenerji ad utilizzare la tecnologia di Ansaldo anche per la prevista realizzazione nei prossimi anni di cinque ulteriori nuovi impianti