Banner Leonardo

La nave va: secondo l’Istat crescono il Pil e l’occupazione, inflazione in calo

Nel 2023 l'economia italiana dovrebbe crescere dell'1,2 per cento, due decimali in più di quelli previsti dal governo

© Agenzia Nova - Riproduzione riservata

Il Pil italiano è atteso in crescita sia nel 2023 (+1,2 per cento) sia nel 2024 (+1,1 per cento), seppur in rallentamento rispetto al 2022. Lo evidenzia l’Istat, nel report sulle prospettive per l’economia italiana nel 2023-2024. Nel biennio di previsione, spiega l’Istat, l’aumento del Pil verrebbe sostenuto principalmente dal contributo della domanda interna al netto delle scorte (+1,0 punti percentuali nel 2023 e +0,9 per cento nel 2024) e da quello più contenuto della domanda estera netta (+0,3 e +0,2 per cento). Nel 2023, le scorte dovrebbero fornire un marginale contributo negativo -0,1 per cento, a cui ne seguirebbe uno nullo nel 2024. Ci si attende che i consumi delle famiglie residenti e delle Isp segnino, in linea con l’andamento dell’attività economica, un aumento nel 2023 (+0,5 per cento), che si rafforzerà l’anno successivo (+1,1 per cento), grazie all’ulteriore riduzione dell’inflazione associata a un graduale recupero delle retribuzioni e al miglioramento del mercato del lavoro. Gli investimenti manterranno ritmi di crescita elevati, rispetto alle altre componenti: 3,0 per cento nel 2023 e 2,0 per cento nel 2024, in decelerazione rispetto al biennio precedente.


Inoltre, secondo quanto rileva l’Istat, nel biennio di previsione l’occupazione, misurata in termini di unità di lavoro (Ula), segnerà una crescita in linea con quella del Pil (+1,2 per cento nel 2023 e +1 per cento nel 2024). Il miglioramento dell’occupazione si accompagnerà a un calo del tasso di disoccupazione che scenderà al 7,9 per cento quest’anno e al 7,7 per cento l’anno successivo. Il percorso di rientro dell’inflazione, favorito dalla discesa dei prezzi dei beni energetici e dalle politiche restrittive attuate dalle banche centrali, si rifletterà in una riduzione della dinamica del deflatore della spesa delle famiglie residenti sia nell’anno corrente (+5,7 per cento) sia, in misura maggiore, nel 2024 (+2,6 per cento).

Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram

© Agenzia Nova - Riproduzione riservata

ARTICOLI CORRELATI

Ultime notizie

Maia Sandu - Moldova

Moldova, la presidente sul missile caduto in Transnistria: “Non possiamo verificare cosa sia successo”

Maia Sandu aggiunge: "Tutto questo è successo perché c'è una guerra, le bombe cadono perché c'è una guerra in Ucraina, e la guerra è stata iniziata dalla Russia"
IDROGENO

Germania e Regno Unito intendono cooperare nell’idrogeno

Si prevede di creare un mercato industriale, basato sul modello del settore eolico in mare britannico

Cina-Nepal, il premier Dahal: “Puntiamo al rafforzamento della cooperazione economica”

Il primo ministro del Nepal si è congratulato per il successo del 20mo Congresso nazionale del Partito comunista e per i risultati della Cina nel suo sviluppo economico e sociale

Regno Unito: Sunak “allarmato” per i costi elevati dei lavori per la ferrovia Hs2

Il primo ministro sta affrontando una divisione del governo sulla potenziale eliminazione della tratta settentrionale del progetto ferroviario

Altre notizie

Lazio: mercoledì sui cellulari il test “It alert”, il sistema che avverte in caso di grave emergenza

La notifica, il cui suono sarà diverso da quello a cui tutti sono normalmente abituati, arriverà a ciascun cittadino contemporaneamente
ucraina

Ucraina: secondo il “Wall Street Journal” la guerra ha causato un collasso della natalità

Nei primi sei mesi del 2023 in Ucraina è nato il 28 per cento di bambini in meno rispetto ai primi sei mesi del 2021: soltanto 98.755, contro i 135.079 nuovi nati nello stesso periodo del 2021

Rintracciato l’ultimo membro delle SS di Sachsenhausen: ha 99 anni ed è accusato di 3.300 omicidi

Il servizio prestato da Gregor Formanek, oggi 99enne, è accertato da un documento dell'Ufficio principale per il personale delle SS

Decreto Energia: le misure approvate in Consiglio dei ministri

Varati interventi per circa 1,3 miliardi di euro per le famiglie
Giorgio Napolitano

Giorgio Napolitano, oggi i funerali di Stato a palazzo Montecitorio

Il presidente francese Emmanuel Macron sarà oggi a Roma per partecipare alla cerimonia