La Difesa ucraina agli Stati Uniti: “Usateci per collaudare le vostre armi sul campo”

Secondo il viceministro Havrylov, la mobilitĂ  tattica, il vantaggio tecnologico e la nuova dottrina bellica trasmessi dagli Usa all'Ucraina hanno consentito a quest'ultima di tenere testa all'invasione

Il viceministro della Difesa dell’Ucraina, maggiore generale in congedo Volodymyr Havrylov, ha sollecitato il complesso industriale bellico degli Stati Uniti a sfruttare il conflitto in atto in Ucraina per effettuare collaudi di sistemi d’arma sperimentali sul campo, accelerando lo sviluppo di armamenti e contribuendo al contempo allo sforzo bellico dell’Ucraina contro la Russia. Lo riferisce “Defense News”, che riporta le dichiarazioni del viceministro alla National Defense Industrial Association Future Force Capabilities Conference, tenutasi ad Austin, nel Texas. Secondo Havrylov, la mobilitĂ  tattica, il vantaggio tecnologico e la nuova dottrina bellica trasmessi dagli Usa all’Ucraina hanno consentito a quest’ultima di tenere testa all’invasione russa sino ad oggi; tuttavia, mantenere l’attuale equilibrio a fronte della parziale mobilitazione bellica annunciata dal presidente russo Vladimir Putin richiederĂ  “maggiori e migliori addestramenti, armamenti e munizioni”, specie in vista dei mesi invernali.

“Se avete idee, o semplici progetti pilota da collaudare prima della produzione di massa, potete inviarli a noi e vi spiegheremo come procedere”, ha dichiarato Havrylov. “E alla fine avrete il vostro timbro, ‘testato sul campo nella guerra in Ucraina. Potrete vendere (i nuovi sistemi d’arma) facilmente”, ha detto il viceministro. Havrylov ha inoltre affermato che diverse startup nel campo della difesa stanno giĂ  operando in questo senso, fornendo all’Ucraina sistemi sperimentali, in particolare congegni progettati per l’abbattimento di droni e la guerra elettronica. “(Le startup) tornano indietro con prodotti che sono competitivi sul mercato perchĂ© sono stati testati sul campo di battaglia”, ha dichiarato l’ufficiale.

Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram