Kishida promette investimenti per lo sviluppo delle infrastrutture in Indonesia

I leader dei due Paesi hanno anche confermato l'impegno comune per un "Indo-Pacifico libero e aperto", una visione promossa da Usa, Giappone, India e Australia per contenere l'espansionismo cinese

Il primo ministro del Giappone, Fumio Kishida, ha tenuto un colloquio con il presidente indonesiano Joko Widodo nella serata di ieri, a margine del vertice del G20 in corso a Bali, in Indonesia. Lo ha riferito il governo giapponese, secondo cui Kishida ha promesso la concessione di finanziamenti per 130 miliardi di yen (927,4 milioni di dollari) da destinare allo sviluppo infrastrutturale dell’Indonesia, e in particolare al sistema di trasporto rapido di massa di Giacarta e alla rete autostradale del Paese.

I leader dei due Paesi hanno anche confermato l’impegno comune per un “Indo-Pacifico libero e aperto”, una visione promossa da Stati Uniti, Giappone, India e Australia per contenere l’espansionismo cinese.

Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram