Banner Leonardo

Kazakhstan: più potere al Consiglio per gli investimenti per snellire i processi decisionali e attrarre risorse

Astana
,

© Agenzia Nova - Riproduzione riservata

Il presidente del Kazakhstan, Kassym-Jomart Tokayev, ha rafforzato i poteri del Consiglio per la promozione degli investimenti, nell’ambito della strategia nazionale volta ad attrarre nel Paese investitori e finanziamenti. Lo riferisce la presidenza kazakha. Per effetto di un decreto presidenziale firmato il 4 dicembre, il Consiglio, un “quartier generale degli investimenti”, potrà prendere decisioni vincolanti sugli enti pubblici centrali e locali ed emanare atti normativi temporanei aventi forza di legge. Inoltre, avrà l’autorità di raccomandare azioni disciplinari, compreso il licenziamento di dirigenti pubblici. La leadership del Consiglio riferirà alla presidenza della Repubblica, inviando relazioni con cadenza trimestrale. Il decreto punta a semplificare i processi decisionali, per creare un ambiente di investimento più favorevole e rafforzare la fiducia degli investitori, sia nazionali sia stranieri. Il rafforzamento del Consiglio, inoltre, mira a orientare gli investimenti in settori di cruciale interesse, in particolare manifatturiero, per garantire lo sviluppo sostenibile dell’economia.


Il potenziamento del Consiglio per la promozione degli investimenti si aggiunge ad altre misure, in particolare ai recenti emendamenti al Codice tributario e al Decreto sul sostegno statale agli investimenti, che hanno già fornito agli investitori una maggiore possibilità di scelta e partecipazione in vari settori dell’economia. Più in generale, il Kazakhstan ha lanciato un ampio programma di riforme economiche, delineato a settembre dal presidente nel suo discorso alla nazione. Le politiche interne si aggiungono all’azione per stringere i legami economici a livello globale. Ne è un esempio la visita appena conclusa da Tokayev a Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, per partecipare alla Cop28, la Conferenza delle parti della Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici (Unfccc). A margine dell’evento sono stati firmati 20 accordi con società straniere per un valore complessivo di 4,85 miliardi di dollari. Le intese hanno per oggetto progetti nei settore dell’energia verde, delle infrastrutture e della digitalizzazione.

Secondo il “World Investment Report 2023, l’ultimo rapporto della Conferenza delle Nazioni Unite sul commercio e lo sviluppo (Unctad), il Kazakhstan ha registrato l’anno scorso un aumento dell’afflusso di investimenti esteri diretti dell’83 per cento, per un totale di 6,1 miliardi di dollari, contro i 3,3 miliardi di dollari dell’anno precedente. La crescita è superiore al 39 per cento registrato dall’intera regione dell’Asia centrale (dieci miliardi di dollari), nella quale il Paese risulta al primo posto come destinazione di investimento, con una quota del 61 per cento. La maggior parte delle risorse investite, 4,1 miliardi di dollari, è destinata alle industrie estrattive e proviene soprattutto da imprese multinazionali con sedi nei Paesi Bassi e negli Stati Uniti. Il Kazakhstan, inoltre, è nella top ten dei Paesi in via di sviluppo destinatari di investimenti internazionali nell’energia rinnovabile per il periodo 2015-22: si trova al quinto posto, con una quota del 31 per cento del valore dei progetti, pari al cinque per cento del totale destinato alle economie in via di sviluppo.

Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram

© Agenzia Nova - Riproduzione riservata

ARTICOLI CORRELATI

Ultime notizie

incendio valencia

Grattacielo in fiamme a Valencia: persone intrappolate nell’edificio, ci sono feriti – video

L'incendio è partito da uno dei piani terra ma si è rapidamente propagato lungo tutta la facciata

Per i neopatentati il divieto di guida di auto sportive sale a tre anni

Lo specificano fonti del ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, smentendo quanto riportato da alcuni siti di informazione sul nuovo Codice della strada

Cultura: da Baglioni all’Eur al “Panini Village” a San Giovanni, gli eventi a Roma

Il fine settimana ormai alle porte offre nella Capitale un ricco calendario di eventi culturali. Teatro, danza, musica, cinema, arte: l'offerta è rivo...

Tajani: “La morte di Navalnyj è un omicidio politico commesso dal regime di Putin”

"Dietro l’uccisione dell’oppositore russo c’è sempre stata una volontà politica”

Altre notizie

Iraq, il presidente del Kurdistan Barzani: “Le milizie filo-iraniane sono più pericolose dello Stato islamico̶...

"Le cellule dell’Is occupavano un terzo dell’Iraq e noi conoscevamo bene quei fronti di battaglia, ma i combattenti filo-iraniani sono un nemico interno"

Mattarella da lunedì a Cipro: rapporti bilaterali e Mediterraneo al centro della visita

Un appuntamento significativo, non solo perché si tratta della prima visita ufficiale di un capo di Stato italiano sull’isola ma anche per l’importanza che riveste oggi il Mediterraneo orientale, alla luce della situazione geopolitica
germania

L’appello della Conferenza episcopale tedesca: “Non votare per l’estrema destra”

Per i vescovi i cristiani non possono impegnarsi né essere eletti nei partiti della destra radicale

Brasile: l’inchiesta su Bolsonaro fa lievitare la tensione, si preparano arresti tra generali dell’esercito

Mentre si avvicina l’ora della convocazione, fonti di stampa hanno reso noto che l’esercito sta preparando, a Brasilia, delle celle speciali
verde caldo parco sempione

Roma: 100 nuovi parchi in periferia in dieci anni, i primi 50 entro il 2026

Il piano è stato illustrato oggi in Campidoglio