Israele firma accordo per l’acquisto di tre sottomarini dalla tedesca ThyssenKrupp

Il ministero della Difesa di Israele ha annunciato la firma di un accordo con l’azienda tedesca ThyssenKrupp Marine Systems per lo sviluppo e la produzione di tre sottomarini avanzati per la Marina israeliana. Lo riferisce una nota del ministero della Difesa israeliano. Il prezzo dei tre sottomarini diesel-elettrici della classe Dakar è stimato in 3 miliardi di euro con il governo tedesco finanzierà un terzo del costo in base a un accordo firmato tra i paesi nel 2017.

La Marina israeliana ha annunciato nel 2018 che i nuovi sottomarini sarebbero stati chiamati “Dakar” in onore del sottomarino misteriosamente scomparso mentre salpava dal Regno Unito verso Israele nel 1968 con 69 membri dell’equipaggio a bordo. L’accordo è stato firmato dal direttore generale del ministero della Difesa, generale Amir Eshel, e dall’amministratore delegato di ThyssenKrupp Marine Systems, Rolf Wirtz, presso gli uffici del ministero della Difesa a Tel Aviv. Il primo sottomarino sarà consegnato entro 9 anni. L’accordo prevede anche la costruzione di un simulatore di addestramento in Israele e la fornitura di pezzi di ricambio.

Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram