Banner Leonardo

In Iraq entra in vigore la legge a difesa delle donne yazide sopravvissute allo Stato islamico

© Agenzia Nova - Riproduzione riservata

Il presidente dell’Iraq, Barham Salih, ha promulgato oggi la legge che introduce misure di compensazione per le donne e le ragazze yazide sopravvissute alle violenze dello Stato islamico (Is), approvata lo scorso primo marzo dal parlamento di Baghdad. In un discorso tenuto durante una celebrazione per la Giornata internazionale della donna al parlamento iracheno, Salih ha detto: “Oggi ricordiamo la difficile situazione delle donne yazide e turkmene e la loro resistenza all’Is”. “Nella Giornata internazionale della donna, sono orgoglioso di promulgare il progetto di legge per le sopravvissute yazide, una tappa importante per aiutare le sopravvissute alle atrocità dell’Is contro yazidi, cristiani e turkmeni. Giustizia e compensazione sono cruciali per far sì che crimini così orrendi non si verifichino mai più”, ha scritto inoltre il capo dello Stato su Twitter.


Il progetto di legge, presentato il 7 aprile 2019 dallo stesso presidente Salih, prevede misure di riparazione per donne e ragazze della comunità yazida sopravvissute alla prigionia dello Stato islamico, il quale ha tentato di sterminare la minoranza etno-religiosa nel 2014. Fra le misure di riparazione previste dal provvedimento, oltre a sostegno medico e psicologico, alloggio, terre, istruzione e misure di compensazione economica, la bozza assegna ai sopravvissuti dell’Is il 2 per cento dei lavori del settore pubblico. Il progetto è stato nel frattempo emendato per includere, oltre alle yazide, anche donne cristiane, shabak e turkmene, e sarà applicabile anche ad altre minoranze colpite dallo Stato islamico.

L’attivista yazida Nadia Murad, insignita del premio Nobel per la pace nel 2018, ha accolto con favore l’approvazione della legge definendola “storica”. In un messaggio pubblicato sul suo profilo Twitter, Murad scrive: “L’approvazione della legge sulle sopravvissute yazide è storica”, sottolineando di aver avuto una conversazione telefonica con il presidente della Repubblica, Barham Salih, per ringraziarlo di aver presentato il progetto in prima istanza all’assemblea legislativa di Baghdad. “L’approvazione della legge rappresenta un importante primo passo nel riconoscere violazioni traumatiche, contro la violenza sessuale e (nel riconoscere) il bisogno di una compensazione concreta”, ha scritto, sottolineando che l’attuazione della legge dovrà concentrarsi “in modo comprensivo sul sostenere e il reintegrare i sopravvissuti”.

Leggi altre notizie su Nova News
Seguici su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram

© Agenzia Nova - Riproduzione riservata

ARTICOLI CORRELATI

Ultime notizie

Donbass: le truppe russe conquistano il villaggio di Lastochkyne nella regione di Donetsk

L'esercito russo ha anche respinto un attacco ucraino a Robotyne
Orazio Schillaci

Schillaci: “Il servizio sanitario oggi è affaticato, ma può tornare a essere attrattivo”

Il ministro: "Avremo sempre più bisogno di maggiori profili sanitari nelle strutture territoriali che stiamo realizzando per rispondere ai nuovi bisogni di salute emersi negli ultimi decenni"

A Chigi incontro governo-sindacati sulla sicurezza sul lavoro, Landini: “Metodo di confronto inadeguato”

Al tavolo, per il governo, ha preso parte il ministro del Lavoro e delle politiche sociali, Marina Calderone, e il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Alfredo Mantovano

Usa, militare si dà fuoco all’esterno dell’ambasciata israeliana: Non sarò complice di genocidio

Nel video si vede il militare in divisa poggiare la videocamera al suolo, cospargersi di un liquido infiammabile e darsi fuoco

La Cina prevede di effettuare circa 100 lanci spaziali nel corso dell’anno

L'Agenzia spaziale di Pechino ha svelato i nomi dei suoi nuovi veicoli spaziali progettati per future missioni di esplorazione lunare

Altre notizie

ronna mcdaniel

Usa: Ronna McDaniel si dimette da presidente del Comitato nazionale repubblicano

Questo consentirà Trump di scegliere un nuovo capo dell’organo politico di direzione del partito in vista delle elezioni di novembre

La Cina avverte Tuvulu: “Gli alleati di Taiwan tengano a mente i propri interessi a lungo termine”

Tuvalu è uno dei 12 Paesi del mondo che riconoscono la sovranità di Taiwan

Belgio, s’infiamma la protesta degli agricoltori: forzati posti di blocco e incendiati pneumatici – video

La polizia ha utilizzato idranti per spegnere gli incendi in rue de la Loi

Libano: presunti bombardamenti d’Israele su Baalbek, a 67 chilometri da Beirut – il video

Secondo le informazioni preliminari, il raid ha causato due vittime