Il sindaco di Donetsk: “Sei vittime e sei feriti in un bombardamento sul mercato coperto”

Il ministero ha condiviso su Telegram un filmato che mostra i servizi di soccorso che stanno lavorando per spegnere l’incendio divampato sull’autobus danneggiato

Il numero delle vittime causate dal bombardamento del mercato coperto di Donetsk è salito a sei, così come sei sono anche i feriti. Lo ha detto il sindaco della cittĂ , Aleksej Kulemzin, sul suo canale Telegram. “Secondo le informazioni a nostra disposizione, sei persone sono state uccise a causa del bombardamento del mercato coperto, sei persone sono rimaste ferite. I dati sono in aggiornamento”, riferisce Kulemzin.


Un autobus per il trasporto di passeggeri è stato distrutto a seguito del bombardamento condotto dalle forze armate ucraine. Stando a quanto riferito dal ministero dell’Informazione della repubblica popolare, le forze ucraine hanno bombardato il quartiere centrale di Donetsk, nei pressi dell’area dove sono situati le sedi delle istituzioni. A seguito del bombardamento di un mercato coperto nel centro di Donetsk, diverse persone sono rimaste uccise e ferite. Il ministero ha condiviso su Telegram un filmato che mostra i servizi di soccorso che stanno lavorando per spegnere l’incendio divampato sull’autobus danneggiato.

Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram