Banner Leonardo

Giustizia, Ronzulli (Fi): “La separazione delle carriere si farà”

“Su questo intervento non c’è alcun ‘silenziatore’ da parte del premier Meloni. Se non avesse voluto farlo, non avrebbe scelto un ministro come Nordio, del quale conosciamo bene le idee"

© Agenzia Nova - Riproduzione riservata

“In questo anno di governo, nonostante tutte le difficoltà economiche in cui ci siamo mossi, abbiamo lavorato a una serie di riforme importanti, come l’autonomia e il premierato. Abbiamo ancora tanto tempo davanti e certamente la separazione delle carriere si farà, anche nell’interesse e a tutela dei magistrati. Il ministro Nordio ha dato delle tempistiche precise: entro la primavera prossima arriverà la riforma”. Lo ha detto la senatrice di Forza Italia e vicepresidente del Senato Licia Ronzulli, a “Il caffè della domenica” di Maria Latella, su Radio24.
“Su questo intervento non c’è alcun ‘silenziatore’ da parte del premier Meloni. Se non avesse voluto farlo, non avrebbe scelto un ministro come Nordio, del quale conosciamo bene le idee”, ha aggiunto. “Dobbiamo cancellare tutti i dubbi e i sospetti di invasione di campo da parte della magistratura. Sospetti che in passato si sono materializzati più volte, basta ricordare quello che successo al governo Berlusconi. E ancora, solo poco tempo fa, in una riunione della corrente di Area sono stati ospitati solo alcuni leader di alcuni schieramenti politici: è ovvio che poi venga da fare una connessione tra quella parte di magistratura e una parte della politica”, ha concluso.

Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram


© Agenzia Nova - Riproduzione riservata

ARTICOLI CORRELATI

Ultime notizie

Scossa di magnitudo 3.4 ai Campi Flegrei, paura ma nessun danno

Il terremoto è stato registrato questa mattina poco dopo le 10

Pakistan: Shehbaz Sharif eletto primo ministro, è il suo secondo mandato

La Lega musulmana di Nawaz Sharif, pur non ottenendo la maggioranza, è risultata il primo partito

Svizzera: 50enne ebreo ortodosso accoltellato a Zurigo, fermato un 15enne

L’uomo, secondo quanto riferito dalle autorità, è stato ricoverato d’urgenza

Primarie Usa: Trump vince in Michigan, Missouri e Idaho

Le vittorie, sottolinea la stampa statunitense, aprono la strada all’ex presidente in vista del “Super Tuesday” della prossima settimana

Gaza: previsti oggi in Egitto nuovi colloqui per la tregua e la liberazione di ostaggi

Non è chiaro se sarà presente anche una delegazione israeliana

Altre notizie

Crosetto: “Hamas va sradicato ma il popolo palestinese va protetto”

Sul Mar Rosso: "L’Italia non è li per fare azioni di guerra, ma per difendere le sue navi"
putin malore arresto cardiaco

L’85 per cento dei russi pensa che Putin abbia un piano chiaro per lo sviluppo del Paese

Un intervistato su dieci pensa che "non ci siano strategie”
odessa

Attacco russo a Odessa: sale a dieci il numero delle vittime

Estratto il corpo di un bambino dalle macerie

Europee: Sud chiama Nord correrà con il proprio simbolo, no ad Azione

Cateno De Luca: "Alle europee porteremo la voce dei territori. Il nostro obiettivo è quello di raggiungere i 100 mila iscritti entro la fine dell’anno"