Giappone: Kishida pianifica una visita negli Usa e in Europa a gennaio

Lo riferiscono fonti governative citate dall'agenzia di stampa "Kyodo", secondo cui in cima all'agenda della visita dovrebbe figurare l'ulteriore rafforzamento dell'alleanza bilaterale di sicurezza

Fumio Kishida - Giappone

Il primo ministro del Giappone, Fumio Kishida, intende recarsi in visita negli Stati Uniti a gennaio per tenere colloqui con il presidente Joe Biden. Lo riferiscono fonti governative citate dall’agenzia di stampa “Kyodo”, secondo cui in cima all’agenda della visita dovrebbe figurare l’ulteriore rafforzamento dell’alleanza bilaterale di sicurezza.

Il premier giapponese potrebbe illustrare personalmente a Biden i piani del suo governo per rafforzare “fondamentalmente” il bilancio e le capacità di difesa del Giappone in un contesto di crescenti tensioni regionali. Secondo le anticipazioni, Kishida potrebbe recarsi negli Usa dal 7 al 9 gennaio. Sarà il primo viaggio ufficiale del premier a Washington dal suo insediamento come capo del governo, a ottobre dello scorso anno.

Proprio a gennaio, gli Stati uniti e il Giappone potrebbero organizzare anche il prossimo incontro tra i rispettivi responsabili dei dicasteri di Esteri e Difesa nel formato “2+2”. Kishida starebbe programmando inoltre un viaggio ufficiale in Europa attorno alla metà del mese di gennaio, in concomitanza con l’annuale forum di Davos, in Svizzera.

Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram