Banner Leonardo

Germania: la produzione industriale è crollata del 10,8 per cento nel 2020

© Agenzia Nova - Riproduzione riservata

Nel 2020, a causa della crisi del coronavirus, la produzione industriale della Germania ha subito un crollo del 10,8 per cento su base annua. È quanto si apprende dai dati dell’Ufficio federale di statistica (Stba). Come riferisce il quotidiano “Handelsblatt”, durante la prima fase delle restrizioni anticontagio ad aprile e maggio, la picchiata è stata rispettivamente del 29,7 e del 23,4 per cento. Il dato ha iniziato a riprendersi nei mesi successivi.


Germania: cresce solo l’industria del legno

A dicembre, il declino della produzione industriale è stato dell’1,5 per cento su base annua. Per lo Stba, l’unico settore in cui la produzione è aumentata rispetto al 2019 è stata l’industria del legno con un incremento del 3,1 per cento, “mobili esclusi”. Il crollo è stato particolarmente grave nel comparto automobilistico, pari al 25 per cento.

In termini di vendite, l’industria automobilistica è il settore più importante in Germania: i circa 809 mila occupati in 968 aziende con più di 50 dipendenti hanno generato un fatturato di 379,3 miliardi di euro nello scorso anno. A sua volta, l’ingegneria meccanica ha prodotto il 13,8 per cento in meno, mentre la metallurgia ha registrato un calo del 13,3 per cento. La crisi ha colpito gravemente anche le aziende che producono abbigliamento, con un declino della produzione pari al 20 per cento. La contrazione è stata lieve nell’industria alimentare e dei mangimi e nel settore chimico, dove la flessione è stata rispettivamente 2,8 e dell’1,1 per cento.

Leggi altre notizie su Nova News
Seguici su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram

© Agenzia Nova - Riproduzione riservata

ARTICOLI CORRELATI

Ultime notizie

detenuti

Haiti: gruppi armati assaltano il carcere della capitale

Nel quadro di una situazione fortemente confusa, il quotidiano regionale “El Colombiano” ha pubblicato un audio con la richiesta di aiuto dei militari in servizio nel carcere

Ciad: la morte dell’oppositore Dillo non convince, Ue e ong chiedono una indagine

Nel Paese la situazione rimane di forte tensione dopo le violenze scoppiate nei giorni scorsi nella capitale

Scossa di magnitudo 3.4 ai Campi Flegrei, paura ma nessun danno

Il terremoto è stato registrato questa mattina poco dopo le 10

Pakistan: Shehbaz Sharif eletto primo ministro, è il suo secondo mandato

La Lega musulmana di Nawaz Sharif, pur non ottenendo la maggioranza, è risultata il primo partito

Svizzera: 50enne ebreo ortodosso accoltellato a Zurigo, fermato un 15enne

L’uomo, secondo quanto riferito dalle autorità, è stato ricoverato d’urgenza

Altre notizie

Primarie Usa: Trump vince in Michigan, Missouri e Idaho

Le vittorie, sottolinea la stampa statunitense, aprono la strada all’ex presidente in vista del “Super Tuesday” della prossima settimana

Gaza: in Egitto nuovi colloqui per la tregua e la liberazione di ostaggi, assente la delegazione di Israele

Lo ha confermato al quotidiano “Times of Israel” un funzionario dello Stato ebraico

Crosetto: “Hamas va sradicato ma il popolo palestinese va protetto”

Sul Mar Rosso: "L’Italia non è li per fare azioni di guerra, ma per difendere le sue navi"
putin malore arresto cardiaco

L’85 per cento dei russi pensa che Putin abbia un piano chiaro per lo sviluppo del Paese

Un intervistato su dieci pensa che "non ci siano strategie”