Germania: crescita dello 0,4 per cento nel terzo trimestre

È quanto comunicato dall'Ufficio federale di statistica (Stba), che ha corretto in positivo il dato preliminare del +0,3 per cento

germania

La Germania ha sperimentato nel terzo trimestre del 2022 un tasso di crescita dello 0,4 per cento su base trimestrale. È quanto comunicato dall’Ufficio federale di statistica (Stba), che ha corretto in positivo il dato preliminare del +0,3 per cento. Prosegue dunque l’espansione del Pil della Germania, nonostante la crisi del coronavirus, le strozzature nelle catene di approvvigionamento, il balzo dell’inflazione e la guerra della Russia contro l’Ucraina.

Nei due trimestri precedenti, la crescita era stata dello 0,8 e dello 0,1 per cento. Tra luglio e settembre, la crescita è stata trainata dai consumi privati. Nonostante l’elevata inflazione e la crisi dell’energia, i consumatori hanno approfittato della revoca di quasi tutte le restrizioni per il contenimento del Covid-19, per esempio viaggiando di più.

Allo stesso tempo, le aziende hanno notevolmente aumentato gli investimenti nei macchinari. Tuttavia, diversi economisti prevedono che il Pil della Germania subirà una contrazione nel semestre invernale.

Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram