Germania: arrestati tre sospetti estremisti di destra, tra cui un soldato

Germania - esercito

Tre sospetti estremisti di destra, tra cui un soldato delle Forze armate tedesche (Bundeswehr) sono stati arrestati oggi dai reparti speciali della polizia dell’Assia. Come riferisce il quotidiano “Frankfurter Allgemeine Zeitung”, i tre sono imparentati e sono accusati di possesso illegale di armi, munizioni ed esplosivi, sequestrati dalle forze dell’ordine in Germania. I mandati di cattura sono stati emessi dalla procura di Hanau per istigazione all’odio, possesso illegale di armi ed esplosivi, nonché per lesioni gravi. Il militare arrestato era in servizio presso il Centro di addestramento per le operazioni speciali di Pfullenforf, in Basden-Wuerttemberg. Per la gran parte, secondo le prime indiscrezioni, il materiale sequestrato non dovrebbe provenire dagli arsenali della Bundeswehr. Il caso non dovrebbe essere collegato alla scomparsa di munizioni ed esplosivi dai depositi del Comando forze speciali dell’esercito tedesco (Ksk), la cui sede è a Calw in Baden-Wuerttemberg.

Leggi altre notizie su Nova News
Seguici su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram