Fonti del governo tedesco a “Nova”: Lufthansa è il partner ideale per Ita

I concorrenti di Air France-Klm si sono dovuti “nascondere” dietro il fondo di investimento statunitense Certares perché, in conformità con il diritto dell'Ue, non possono attualmente effettuare acquisizioni

Ita Airways

Lufthansa è “il partner industriale ideale” per Ita Airways. È quanto sostengono fonti del governo tedesco interpellate da “Agenzia Nova”. Secondo le fonti, i concorrenti di Air France-Klm si sono dovuti “nascondere” dietro il fondo di investimento statunitense Certares perché, in conformità con il diritto dell’Ue, non possono attualmente effettuare acquisizioni. La compagnia aerea franco-olandese sta, infatti, ricevendo ancora aiuti di Stato. Le medesime fonti hanno osservato come i sistemi industriali di Germania e Italia siano assolutamente complementari, sottolineando che le imprese italiane guardano a quelle tedesche e viceversa.

Da settori della politica italiana, in particolare dal Partito democratico (Pd), emerge invece scetticismo nei confronti della Germania, anche nei rapporti economico-industriali e per la possibile acquisizione di Ita Airways da parte di Lufthansa. Questi settori appaiono più orientati verso la Francia. Secondo le fonti di “Nova”, Parigi è determinata ad affermare i propri interessi nell’Ue e, mentre insiste sui progetti comuni, piazza i propri prodotti, soprattutto nel comparto della difesa, sui mercati dei Paesi terzi attuando “una concorrenza sleale” nei confronti degli altri Stati membri.

Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram