Fitto: “Nei prossimi giorni avremo i dati reali sulla spesa del Pnrr”

"Saranno molto lontani da quelli preventivati all’epoca della sua approvazione"

fitto

I dati reali sulla spesa del Pnrr saranno molto lontani da quelli preventivati all’epoca della sua approvazione. Lo ha detto il ministro per gli Affari europei, il Sud, le politiche di coesione e il Pnrr, Raffaele Fitto, intervenendo all’evento “Le nuove sfide dell’Ue: unità e solidarietà per superare la guerra e la pandemia”.

“La previsione di spesa del Pnrr all’inizio della sua approvazione era di 42 miliardi di euro alla fine di quest’anno, questa spesa è stata rivista al ribasso a 33 miliardi e poi ridotta a settembre a 22 miliardi di euro. Noi nei prossimi giorni prenderemo atto di quanto si sia speso. Io temo che la percentuale di spesa non sarà molta alta e sarà distante dai 22 miliardi di euro”, ha aggiunto.

Secondo Fitto, è necessario quindi un “confronto con la Commissione europea e altre istituzioni europee” ed un “confronto con le regioni, province, comuni e sindacati nel quale c’è la necessità di aver questi elementi chiari di riferimento”.

Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram