Banner Leonardo

Erdogan annuncia una possibile visita di Putin in Turchia il 27 aprile

La visita di Putin potrebbe arrivare in contemporanea con il caricamento del combustibile nucleare nella centrale turca di Akkuyu, a cui ha lavorato la compagnia russa Rosatom

© Agenzia Nova - Riproduzione riservata

30Il presidente russo Vladimir Putin potrebbe recarsi in visita in Turchia il 27 aprile. Lo ha annunciato il capo dello Stato turco, Recep Tayyip Erdogan, parlando all’emittente televisiva “A Haber”.

La visita di Putin potrebbe arrivare in contemporanea con il caricamento del combustibile nucleare nella centrale turca di Akkuyu, a cui ha lavorato la compagnia russa Rosatom.

Nel corso dell’intervista, Erdogan ha affermato: “Se non fosse stato per i nostri sforzi negli ultimi due anni, l’Occidente avrebbe trascinato la Turchia in una guerra contro la Russia. Mentre siamo al potere, non permetteremo che ciò accada”. Il presidente ha aggiunto che la Turchia intende svolgere un ruolo di mediatore tra Russia e Ucraina.

Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook
, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram

 

© Agenzia Nova - Riproduzione riservata

ARTICOLI CORRELATI

Ultime notizie

Ucraina: crollata nella notte la diga di Nova Kakhovka, rischio inondazioni nella regione di Kherson – video

Le forze di Kiev accusano le truppe russe mentre il capo dell'amministrazione d'occupazione parla di danni preesistenti, aggravati dagli attacchi sferrati nella notte dagli ucraini

La Regione Lazio revoca il patrocinio a “Roma pride 2023”, scoppia la polemica

La Regione Lazio fa sapere che la firma istituzionale "non può, né potrà mai, essere utilizzata a sostegno di manifestazioni volte a promuovere comportamenti illegali, con specifico riferimento alla pratica del cosiddetto utero in affitto

Germania: monta la preoccupazione per lo spionaggio industriale della Cina

Secondo l'apparato di sicurezza tedesco, Pechino sta assegnando “sempre più spesso” agli scienziati cinesi che svolgono ricerche e lavorano in Germania compiti di acquisizione di informazioni sensibili

“Roma Pride 2023”: la Regione Lazio revoca il patrocinio

"La firma istituzionale della Regione Lazio - si legge in una nota - non può, né potrà mai, essere utilizzata a sostegno di manifestazioni volte a promuovere comportamenti illegali, con specifico riferimento alla pratica del cosiddetto utero in affitto"

L’ex vicepresidente Usa Pence presenta i documenti per la candidatura alle presidenziali 2024

L’annuncio ufficiale è attualmente previsto per mercoledì 7 giugno

Altre notizie

Il ministro Lollobrigida in Algeria per rafforzare la cooperazione

“Siamo pronti a lavorare insieme all’Algeria mettendo a disposizione ciò che l’Italia ha come conoscenze, strumenti, e tecnologie per programmare insieme uno sviluppo che aiuti entrambi i Paesi a crescere”, ha affermato il ministro dell'Agricoltura, della sovranità alimentare e delle foreste

Il premier libico Dabaiba in visita a Roma mercoledì e giovedì

Lo hanno riferito fonti libiche ad “Agenzia Nova”

Pnrr, Meloni: “Sulla Corte dei Conti nulla di diverso dal governo precedente”

“Sono a capo di una maggioranza solida, mi do cinque anni come orizzonte"

Nel 2021 la produzione di rifiuti in Italia è aumentata del 3 per cento

I costi più alti, a carico dei cittadini, si registrano nei Comuni in cui c'è un deficit impiantistico: il trattamento fuori regione o l'affidamento a privati del servizio fanno lievitare le tariffe