Banner Leonardo

Enac: firmati nove accordi bilaterali per incrementare i collegamenti con l’Italia

Le intese riguardano Kuwait, Egitto, Brasile, Sierra Leone, Uk, Bahrain, Arabia Saudita, Kenya e Zimbabwe

Roma
,

© Agenzia Nova - Riproduzione riservata

Grande soddisfazione della delegazione Enac, guidata dal presidente Pierluigi Di Palma e da Claudio Eminente, direttore centrale Programmazione economica e Sviluppo infrastrutture Enac (presenti anche i referenti degli operatori del settore: Ita, Neos, Cargolux Italia e gli aeroporti di Bergamo e Bologna), all’esito dei lavori all’evento Icao (International civil aviation organization) per la negoziazione dei servizi aerei, Ican 2023 (Icao Air Services Negotiation), svoltosi a Riyadh dal 3 al 7 dicembre 2023. Sottoscritti accordi bilaterali – riferisce una nota – con Kuwait, Egitto, Brasile, Sierra Leone, Uk, Bahrain, Arabia Saudita, Kenya e Zimbabwe.


L’aggiornamento delle relazioni aeronautiche in regime di reciprocità con i nove Paesi extracomunitari tendono a raddoppiare i collegamenti aerei rispetto alla vigente disciplina, con particolare attenzione per lo sviluppo di traffici da e per gli aeroporti di Milano (Malpensa e Bergamo), Roma (Fiumicino) e Venezia, nonché per altre destinazioni da e per scali intercontinentali del nostro Paese. Definito anche l’accordo con il Senegal che verrà perfezionato attraverso i canali diplomatici.

Con i Memorandum di intesa si è provveduto a garantire la possibilità di incrementare sensibilmente il traffico cargo, anche con diritti di quinta libertà (la possibilità di collegare più Paesi con lo stesso volo) e liberalizzare i collegamenti charter. In sintesi, i memorandum sottoscritti prevedono incrementi delle frequenze settimanali passeggeri e cargo.

Da sottolineare l’accordo con l’Arabia Saudita, Paese che, con riconosciuta ospitalità, ha organizzato l’evento Icao che, in modo consistente, rilancia le intese amichevoli tra i due Paesi che si fondano su 90 anni di relazioni diplomatiche, come evidenziato dal nostro Ambasciatore d’Italia presso l’Arabia saudita, Roberto Cantone, che il presidente Pierluigi Di Palma ha avuto l’opportunità di incontrare nel corso della proficua missione.

Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram

© Agenzia Nova - Riproduzione riservata

ARTICOLI CORRELATI

Ultime notizie

Musk denuncia l’Ad di OpenAI: “Dà priorità ai profitti e non ai benefici per l’umanità”

Lo scontro vede ora Musk, secondo uomo più ricco del mondo, contro l'azienda di maggior valore al mondo, Microsoft

La viceministra norvegese Varteressian: “Non solo energia, uniamo le nostre industrie anche in altri rami”

La Norvegia non fa parte dell’Ue “ma siamo i non membri più vicini. Siamo un vero partner”

Pil, Istat: nel 2023 crescita dello 0,9 per cento, +4 per cento nel 2022

"La crescita - si legge nella nota dell'Istituto - è stata principalmente stimolata dalla domanda nazionale al netto delle scorte, con un contributo di pari entità di consumi e investimenti"

Funerali di Navalnyj a Mosca: bagno di folla e applausi per il dissidente – foto e video

Il Cremlino: “Non abbiamo nulla da dire alla famiglia”

Usa: fuga di dati sensibili sui sistemi d’arma, Boeing patteggia il pagamento di 51 miliardi di dollari

Tra le violazioni contestate a Boeing figura un caso legato a tre dipendenti cinesi dell'azienda che effettuarono il download improprio di documenti legati a programmi del dipartimento della Difesa

Altre notizie

Ciad: la giunta al potere demolisce la sede del Partito socialista senza frontiere

E' quanto riferisce ad "Agenzia Nova" una fonte sul campo

Sardegna: 47 enne tenta l’impresa di circumnavigare l’Isola in kayak

Carlo Coni, cagliaritano, istruttore federale di canottaggio e appassionato del mare, si prepara a ripetere l'impresa dopo averla già portata a termine la prima volta nel 2018
houthi mar rosso

Le milizie Houthi minacciano di compiere “azioni inattese” nel Mar Rosso

Il movimento sciita yemenita hanno preso di mira 54 navi nel Mar Rosso dall'inizio delle loro operazioni, lanciando 384 missili e droni contro le imbarcazioni

La Cina ha lanciato un satellite per fornire servizi Internet in orbita alta

Il satellite è stato lanciato a bordo di un razzo vettore Lunga Marcia-3B, entrando nell'orbita preimpostata

Abu Dhabi: tecnologia italiana per un progetto da 200 milioni di dollari

Tecnologia italiana e un investimento da 200 milioni di dollari per il nuovo stabilimento da 100 mila metri quadri in fase di costruzione ad Abu Dhabi...