Elezioni: ecco vincitori e vinti nei collegi uninominali

Silvio Berlusconi viene eletto nel collegio di Monza e ritorna pertanto tra i banchi di palazzo Madama. Luigi Di Maio viene sconfitto nel collegio di Napoli Fuorigrotta 2 dall’ex titolare del dicastero dell’Ambiente, e candidato per il Movimento cinque stelle, Sergio Costa

Berlusconi

Chi vince e chi perde nei duelli nei collegi uninominali in queste elezioni Politiche? Cominciamo dal presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi, che viene eletto nel collegio di Monza e ritorna pertanto tra i banchi di palazzo Madama. Il candidato del centrosinistra, Pier Ferdinando Casini, vince la sfida nella sua Bologna contro il rivale del centrodestra, Vittorio Sgarbi. L’attuale presidente del Senato, ed esponente del centrodestra, Elisabetta Casellati, supera i suoi avversari nel collegio Basilicata-Potenza sempre per palazzo Madama. Il leader dell’Udc, Lorenzo Cesa, ed il presidente della Lazio, Claudio Lotito, entrambi per il centrodestra, vincono le loro sfide in Molise ed entrano rispettivamente a Montecitorio ed al Senato.

Risultato decisamente negativo per il ministro degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale, e leader di Impegno civico, Luigi Di Maio, che viene sconfitto nel collegio di Napoli Fuorigrotta 2 dall’ex titolare del dicastero dell’Ambiente, e candidato per il Movimento cinque stelle, Sergio Costa. Nello stesso collegio la responsabile per il Sud e la Coesione territoriale, e candidata di Azione-Italia viva, Mara Carfagna, si piazza solo al quarto posto. Seggio a palazzo Madama, ed è una new entry, per la rappresentante dell’Alleanza Verdi e Sinistra, Ilaria Cucchi, che vince nel collegio uninominale di Firenze. Restando sempre in Toscana, da registrare la sconfitta a Livorno dell’ex capogruppo del Pd al Senato, Andrea Marcucci, battuto dal leghista Manfredi Potenti, e la mancata rielezione alla Camera, nel collegio di Pisa, del deputato democratico e costituzionalista Stefano Ceccanti, battuto dal candidato del centrodestra, Edoardo Ziello. Successo netto, nel collegio uninominale di Cremona per il Senato, per la candidata del centrodestra, Daniela Santanchè, di Fratelli d’Italia, che con quasi il 53 per cento di voti stacca il candidato del centrosinistra, l’economista Carlo Cottarelli, bloccato al 27 per cento. A Sesto San Giovanni, Isabella Rauti, di Fratelli d’Italia, batte con oltre il 45 per cento di consensi il candidato democratico, Emanuele Fiano, fermo al 30 per cento. Nel collegio uninominale per il Senato Roma centro, i leader di Più Europa ed Azione, Emma Bonino e Carlo Calenda, vengono superati dalla candidata del centrodestra, Lavinia Mennuni, di Fratelli d’Italia. Affermazione del segretario di Più Europa, Benedetto Della Vedova, nel collegio uninominale di Milano centro sull’avversario e candidato del centrodestra, Giulio Tremonti.

Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram