Covid: Rt in aumento a 1,04. Sale anche incidenza a 388 casi ogni 100 mila

È quanto emerge dal monitoraggio della Cabina di regia Iss-ministero della Salute sul Covid-19

Covid

Nel periodo 2-15 novembre 2022, l’Rt medio calcolato sui casi sintomatici è stato pari a 1,04 (range 0,80-1,31), in aumento rispetto alla settimana precedente e superiore alla soglia epidemica. L’indice di trasmissibilità basato sui casi con ricovero ospedaliero aumenta e si trova appena sopra la soglia epidemica: Rt=1,07 (1,04-1,10) al 15/11/2022 vs Rt=0,96 (0,93-1,00) all’8/11/2022.

È quanto emerge dal monitoraggio della Cabina di regia Iss-ministero della Salute sul Covid-19. Sale l’incidenza settimanale a livello nazionale: 388 ogni 100.000 abitanti (18-24 novembre) rispetto 353 ogni 100.000 abitanti (11-17 novembre).

Il tasso di occupazione in terapia intensiva è stabile al 2,5 per cento (rilevazione giornaliera ministero della Salute al 24 novembre) rispetto il 2,5 per cento (rilevazione giornaliera ministero della Salute al 17 novembre). Nello stesso periodo il tasso di occupazione in aree mediche a livello nazionale sale al 12 per cento contro il 11,0.

Sei Regioni sono classificate a rischio alto per molteplici allerte di resilienza ai sensi del dm del 30 aprile 2020; 13 sono a rischio moderato e due classificate a rischio basso. Quindici Regioni/Province autonome riportano almeno una allerta di resilienza, sei molteplici allerte di resilienza.

Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram