Covid: nel Lazio 179 nuovi casi, 7 i decessi. Rapporto tamponi-positivi allo 0,8%

covid omicron

Su oltre 10 mila tamponi molecolari (più 1.324 rispetto a ieri) e oltre 12 mila antigenici per un totale di oltre 22 mila test, nel Lazio si registrano oggi 179 nuovi casi positivi al Covid-19 (più 40 rispetto a ieri), con 89 contagi a Roma. Inoltre, si registrano 7 decessi totali (più 1 rispetto a ieri) e 1.237 guariti. Per quanto riguarda l’occupazione dei posti letto negli ospedali, i ricoverati sono 587 (meno 58 rispetto a ieri), mentre le terapie intensive sono 107 (meno 1 rispetto a ieri). È quanto emerge dal report delle Aziende sanitarie locali del Lazio reso noto al termine della task force regionale dei direttori generali delle Asl, Aziende ospedaliere, policlinici universitari e ospedale pediatrico Bambino Gesù, che si tiene in videoconferenza con l’assessore alla Sanità della Regione Lazio Alessio D’Amato. “Si confermano dati da zona bianca. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 1,7 per cento, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende allo 0,8 per cento. I casi a Roma città sono a quota 89″, commenta l’assessore D’Amato.

Per quanto riguarda la campagna vaccinale nel Lazio, “nuovo record: nella giornata di ieri 8 giugno, alla mezzanotte, sono state registrate 66 mila somministrazioni di dosi di vaccino in tutta la regione – spiega l’assessore D’Amato -. Nella giornata di oggi 9 giugno raggiungeremo 3,9 milioni di dosi somministrate e già oltrepassata la quota di 1,3 milioni di seconde dosi. Il nuovo obiettivo della campagna vaccinale è di raggiunge “entro l’8 agosto la prima fase immunizzazione di massa, con l’inizio della chiusura degli hub. Sarà mantenuta in piedi la rete vaccinale dei medici di medicina generale, dei pediatri e delle farmacie”, precisa l’assessore.

Inoltre, nel Lazio da domani 10 giugno alle 24:00 si aprirà la prenotazione per il vaccino anti Covid la fascia d’età 29-25 (nati 1992-1996). Sempre da domani al via prenotazione per il primo Junior open day vaccinale 12-16 anni Pfizer, per le giornate di sabato 12 domenica 13 giugno. Partecipano anche i pediatri di libera scelta. Le vaccinazioni avverranno in 43 punti vaccinali distribuiti in tutta la regione: 8 nella Asl Rm1; 4 nella Asl Rm 2; 5 nella Asl Rm 3; 4 nella Asl Rm 4; 4 nella Asl Rm 5; 4 nella Asl Rm 6; 5 nella Asl di Viterbo; 4 nella Asl di Frosinone; 3 nella Asl di Latina; 2 nella Asl di Rieti. Le prossime date di apertura delle prenotazioni per fasce di età sono: domenica 13 giugno alle 24:00 ultima fascia d’età 24-17 (nati 1997-2004). Infine, dal 15 giugno sarà possibile prenotare per la fascia 12-16 dal proprio pediatra.

Nel dettaglio delle aziende sanitarie locali del Lazio, la Asl Roma 1 registra 44 casi positivi al Covid-19 nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si regista un decesso. La Asl Roma 2 registra 32 positivi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra 1 decesso. La Asl Roma 3 registra 13 contagi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra 1 decesso. La Asl Roma 4 registra 16 positivi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Non si registrano decessi. La Asl Roma 5 registra 22 nuovi positivi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Nessun decesso.

La Asl Roma 6 registra 14 positivi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Non si registrano decessi. Per quanto riguarda le province del Lazio, si registrano 38 casi positivi al Covid-19 e 4 decessi nelle ultime 24 ore. In particolare, nella Asl di Latina sono 20 i nuovi positivi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 3 decessi. Nella Asl di Frosinone si registrano 13 nuovi positiv e si tratta di casi isolati a domicilio contatti di un caso già noto o con link familiare. Nessun decesso. Nella Asl di Viterbo si registrano 5 nuovi contagi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Nessun decesso. Infine, nella Asl di Rieti si registra un decesso ma nessun nuovo positivo.

Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram