Commissaria Ue Simson: “La proposta della Commissione sul prezzo del gas è una base di partenza”

"Siamo pronti a facilitare l'accordo e siamo qui per aiutare la presidenza ad affrontare le preoccupazioni di molti Stati membri"

gas

La misura proposta dalla Commissione Ue sul tetto al prezzo del gas è una solida base per la discussione fra i ministri degli Stati membri. Lo ha detto la commissaria europea all’Energia, Kadri Simson, al suo arrivo al consiglio Energia straordinario di Bruxelles. “Siamo pronti a facilitare l’accordo e siamo qui per aiutare la presidenza ad affrontare le preoccupazioni di molti Stati membri. Per ora tutte le differenti posizioni ci hanno permesso di raggiungere accordi sulle proposte precedenti. Spero che questa volta non sarà diverso”, ha detto.

“Certo, questa è una proposta straordinaria, uno strumento straordinario, ma anche i tempi sono molto difficili”, ha aggiunto. “Dobbiamo essere pronti. Alcuni rimangono, ma questa proposta è stata concepita in modo da aiutarci in caso ci sia un altro periodo di prezzi elevati, come quello che abbiamo affrontato ad agosto. Allo stesso tempo, non attiveremo l’intervento sul mercato a meno che non sia davvero necessario”, ha concluso.

Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram